Casey Stoner: “Brutta giornata, troppi problemi”

Casey Stoner: “Brutta giornata, troppi problemi”

Commenta per primo!

Una giornata completamente da dimenticare per Casey Stoner all’Autodromo Internazionale del Mugello. Indietro di mezzo secondo rispetto a Jorge Lorenzo nella mattinata, soltanto sesto nelle prove pomeridiane, il Campione del Mondo in carica ha percorso pochi giri (non più di 2-3 consecutivi) risultando persino protagonista in negativo per una “spallata” (senza giustificazioni) ai danni di Danilo Petrucci, reo di averlo ostacolato nei minuti finali della seconda sessione.

Insomma, per Stoner l’intento è quello di lasciarsi alle spalle una giornata così, cercando insieme alla squadra di trovare una soluzione per colmare il gap da Lorenzo a partire da domani in vista di una gara particolarmente impegnativa.

Di certo non è stata una gran giornata: non sono soddisfatto del nostro passo gara e dei tempi sul giro“, spiega Casey Stoner. “Questa mattina siamo rimasti distanti dalle prime posizioni, ma un pò alla volta abbiamo ritrovato il passo. Nel pomeriggio abbiamo cercato di far funzionare la gomma dura, ma ad ogni uscita c’era qualche problema, niente sembrava funzionare.

Abbiamo provato qualcosa di diverso, ma ogni volta si presentavano gli stessi problemi. Non riesco a mandare in temperatura gli pneumatici come gli altri piloti, stiamo cercando di capire il perchè. Ne parlerò con la squadra questa sera, faremo di tutto per tornare competitivi domani.“

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy