Bridgestone celebra i traguardi sportivi raggiunti in MotoGP

Bridgestone celebra i traguardi sportivi raggiunti in MotoGP

Raggiunte e superate le 100 vittorie in MotoGP

Commenta per primo!

Il campionato mondiale di MotoGPTM 2012 è stata una delle stagioni più emozionanti e serrate degli ultimi anni che ha visto trionfare lo spagnolo Jorge Lorenzo di Yamaha Factory Racing. Questa stagione ha segnato anche un altro importante successo per Bridgestone nel suo quarto anno in qualità di fornitore ufficiale di pneumatici del MotoGPTM: lo scorso settembre, in occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, il produttore di pneumatici giapponese, oltre ad aver riscosso ampi consensi per le specifiche dei pneumatici 2012, ha festeggiato il traguardo delle 100 vittorie in MotoGPTM.

Grazie all’intenso programma di sviluppo dei pneumatici portato avanti durante la pausa invernale del MotoGPTM, Bridgestone ha introdotto per la stagione 2012 una nuova famiglia di gomme con innovativi sviluppi nella struttura e nella tecnologia della mescola. L’obiettivo tecnico era offrire prestazioni ottimali in fase di riscaldamento e maggiore comfort di guida in ogni condizione, oltre a permettere di sfruttare appieno l’elevata potenza dei motori 1000cc, quest’anno reintegrati nella prima categoria.

Per raggiungere questo obiettivo, la struttura delle slick posteriori e anteriori è stata rivista per aumentarne la flessibilità al fine di ottimizzare l’area di contatto con tutti gli angoli di piega e al contempo ogni mescola utilizzata durante la stagione è stata progettata per operare su un intervallo più ampio di temperature. Il requisito tecnico fondamentale per potenziare le prestazioni nella fase di riscaldamento è stato particolarmente importante in questa stagione poiché molti piloti hanno dovuto affrontare temperature fresche e condizioni meteo variabili, con solo tre dei 18 week end di gara senza pioggia. Alla vigilia del primo test pre-stagione, Tohru Ubukata, all’epoca General Manager del Dipartimento Sviluppo Pneumatici Bridgestone Motorsport, aveva spiegato il concept alla base dei pneumatici MotoGPTM per la stagione 2012.

Anche se nel 2011 abbiamo raggiunto i nostri principali obiettivi e fatto segnare diversi record sul giro, per la nuova stagione abbiamo voluto focalizzarci sul miglioramento di alcuni aspetti legati alla sicurezza dei nostri pneumatici”, ha dichiarato Ubukata-san.

Per questo, il nostro obiettivo tecnico per le nuove gomme è stato rendere le caratteristiche di aderenza più facili da gestire, migliorare le prestazioni in fase di riscaldamento e aumentare l’intervallo di temperatura. Il feedback positivo registrato dai nostri pneumatici nei test pre-stagione del 2011 ha mostrato che ci stavamo muovendo nella giusta direzione, perciò abbiamo continuato energicamente a percorrere questa strada durante tutta la pausa invernale”.

Sebbene lo sviluppo abbia spostato l’attenzione dalle prestazioni generali al miglioramento della sicurezza di guida, le specifiche 2012 continuano a garantire un efficiente utilizzo dell’elevata potenza dei nuovi motori 1000cc MotoGPTM, con sei pole position e nove record di giri veloci stabiliti.

Una parte fondamentale nel miglioramento della sicurezza dei piloti è stata la collaborazione tra Bridgestone e il tre volte campione Loris Capirossi, che ha partecipato in questa stagione nel suo nuovo ruolo di Safety Advisor con Dorna. Capirossi ha fatto da tramite tra i piloti del MotoGPTM e Bridgestone, aiutando ad analizzare i feedback raccolti per individuare gli ambiti di miglioramento.

Dopo aver personalmente valutato le specifiche dei pneumatici 2012 per la prima volta in agosto, Capirossi ha dichiarato “Voglio ringraziare Bridgestone. Hanno fatto un ottimo lavoro durante l’inverno, perché l’anno scorso abbiamo lavorato molto per incrementare le prestazioni in fase di riscaldamento. Quest’anno i pneumatici sono migliori per la fase di riscaldamento, a beneficio di tutti i piloti”.

Le superiori prestazioni in fase di riscaldamento, l’area di contatto ottimizzata, il comfort di guida potenziato e il range più ampio di temperatura rappresentano soprattutto dei miglioramenti importanti tanto per i motociclisti di strada quanto per quelli del Moto GPTM. Bridgestone continua a perfezionare le proprie tecnologie sviluppate per la pista per applicarle ai pneumatici per uso stradale e l’ultimo frutto di questa pluriennale esperienza in MotoGPTM è il premiato BATTLAX Hypersport S20. Il pneumatico S20 racchiude in sé tutta la struttura e la tecnologia da gara per offrire ai piloti sportivi un eccellente livello di aderenza, comfort e prestazioni. Queste tecnologie saranno inoltre applicate alle future generazioni di pneumatici Sport Touring di Bridgestone.

Con Bridgestone come fornitore ufficiale di pneumatici per il MotoGPTM fino alla fine della stagione 2014, i clienti potranno beneficiare per i prossimi anni delle tecnologie legate al mondo dei pneumatici più avanzate al mondo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy