Tourist Trophy Lee Johnston con Jackson Racing e la CBR ex-Hayden

Tourist Trophy Lee Johnston con Jackson Racing e la CBR ex-Hayden

Lee Johnston passa al Jackson Racing con la disponibilità della Honda Fireblade 2016 ex-Nicky Hayden per il Senior TT e Superbike.

Commenta per primo!

Con l’East Coast Racing che ha chiuso i battenti al termine del 2016, Lee Johnston ha dovuto trovare una nuova sistemazione per il 2017. Tra una trattativa e l’altra, il “General Lee” ha trovato una collocazione all’altezza del suo talento e potenziale con il Jackson Racing, compagine da anni impegnata nelle Road Races (ed occasionalmente anche nel FIM EWC) con piloti del calibro di John McGuinness, Conor Cummins e precedentemente Ian Lougher.

Johnston difenderà i colori del Jackson Racing nelle principali corse su strada a cominciare dal TT. Per lui la disponibilità di una Honda CBR 600RR Supersport, della nuova CBR 1000RR Fireblade SP2 in configurazione Superstock, ma soprattutto della Honda CBR 1000RR Fireblade condotta lo scorso anno da Nicky Hayden nel Mondiale Superbike.

Detentore di un giro più veloce al Mountain Course in 130.851mph di media e già salito sul podio al TT, l’obiettivo per Lee Johnston è lottare per la vittoria.

Voglio tornare a vincere le gare e credo che la Honda sia la moto più giusta per farlo“, ha ammesso Lee Johnston. “Ho avuto tante offerte, ma l’insieme di diversi fattori mi ha convinto a firmare con il Jackson Racing. Vantiamo il supporto Honda, ma Alan (Jackson) e la sua squadra mi ha lasciato campo aperto sulla scelta del pacchetto tecnico per lavorare sulla moto e mantenere i miei sponsor. Settimana scorsa ho visitato il workshop Ten Kate in Olanda, sono super entusiasta di correre con una moto preparata da loro al TT. L’obiettivo nel 2017 è di provare a vincere soprattutto al TT, partendo dalla Supersport dove sono convinto di avere buone chance“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy