Road Racing Ryan Farquhar cambia sport

Road Racing Ryan Farquhar cambia sport

Dopo il grave incidente lo scorso anno alla North West 200, Ryan Farquhar difficilmente tornerà a correre: nel frattempo si dà al tiro al piattello…

Recordman dell’Irish Road Racing, quattro volte vincitore al Duke Road Racing Rankings con numerose vittorie nelle principali corse su strada (TT compreso), a 41 anni Ryan Farquhar difficilmente tornerà alle corse. Il drammatico incidente registratosi nel corso della gara riservata alle SuperTwin alla North West 200 della passata edizione non sembrano lasciare al pilota di Dungannon la possibilità di risalire in sella.

Sono grato ai medici che mi hanno salvato la vita“, ha ammesso Ryan Farquhar in un’intervista esclusiva rilasciata a BBC NI, “ma credo sia piuttosto improbabile che io possa tornare a correre. Sono già fortunato ad essere qui e guardarmi indietro, ripercorrendo tutte le vittorie che ho raccolto nelle corse su strada“.

Farquhar, il quale si era ritirato una prima volta al termine della stagione 2012 per la scomparsa dello zio Trevor Ferguson in occasione del Manx Grand Prix, resterà in ogni caso nell’ambiente delle road races con il suo team, KMR Kawasaki, in trionfo a più riprese soprattutto nelle SuperTwin.

Per quanto concerne Ryan #77, in quest’ultimo periodo si è dato ad un nuovo sport: il tiro al piattello, nella speranza di entrar a far parte della nazionale irlandese per le prossime selezioni olimpiche…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy