National Trophy 1000 Misano 2, Prove: Torna Remo Castellarin

National Trophy 1000 Misano 2, Prove: Torna Remo Castellarin

Remo Castellarin chiude le prove libere al comando davanti a Federico D’Annunzio e alla Ducati V4 di Luca Conforti. Suter MMX 500 decima con Fabrizio Lai.

di Alessandro Palma

Il quarto round stagionale del National Trophy 1000 si è aperto nel segno di Remo Castellarin (BMW Cast16 Corse). Il Campione in carica ha ottenuto il primo tempo in entrambe le sessioni di prove libere e alla fine ha chiuso davanti a tutti col tempo di 1’37.181, fatto segnare nella seconda sessione.

Non è stato un’inizio di stagione facile per Castellarin: il 30enne romano non è mai riuscito a salire sul podio nelle gare svoltesi finora e al momento occupa la quinta posizione in campionato con 32 punti, a -31 dal leader Federico D’Annunzio. Proprio D’Annunzio (BMW FDA Racing, 1’37.404), vincitore delle gare di Misano 1 e Imola, è il pilota che ha chiuso la giornata col secondo tempo, mentre in terza posizione troviamo la Ducati V4 Barni guidata da Luca Conforti (1’37.788). A chiudere la top 5 troviamo invece Luca Salvadori (BMW Berclaz Racing, 1’37.818) e il vincitore della gara del Mugello Lorenzo Lanzi (Yamaha FM Moto Racing, 1’38.044).

In una griglia già competitiva per la presenza di vari nomi blasonati, questo weekend fa il suo esordio nel campionato la Suter MMX 500, guidata da un veterano quale Fabrizio Lai. Il pilota lombardo ha portato la rinomata 2 tempi della casa svizzera addirittura in top 10, grazie a un giro in 1’38.590 fatto segnare nella seconda sessione. Lai ha chiuso col 10° tempo dietro anche a Simone Saltarelli, Stefano Cruciani (esordio stagionale dopo un infortunio alla spalla), Eddi La Marra e Alessandro Polita.

Photo Credit: Moto Club Spoleto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy