Red Bull Rookies Cup Assen Gara 2: doppietta di Hanika, Manzi grande protagonista

Red Bull Rookies Cup Assen Gara 2: doppietta di Hanika, Manzi grande protagonista

Secondo e sfiora la vittoria

di Redazione Corsedimoto

Karel Hanika mette a segno una splendida doppietta al TT Circuit Van Drenthe di Assen ipotecando la conquista del suo primo titolo in carriera nella Red Bull MotoGP Rookies Cup, ma tra i grandi protagonisti del terzo appuntamento stagionale c’è un pilota italiano: Stefano Manzi. Alla seconda stagione nella categoria, in corsa per il titolo nel CIV Moto3 con una FTR Honda del Twelve Racing (e parte integrante del programma “Talenti Azzurri” di San Carlo e della Federazione Motociclistica Italiana), il 14enne pilota riminese si è ritrovato in piena corsa per il gradino più alto del podio tanto in Gara 1 (a terra, da leader, all’ultima variante a pochi metri dal traguardo), quanto nella seconda manche. Scattato dalla terza fila dello schieramento di partenza, Manzi ha concretizzato una delle sue solite (proverbiali) rimonte: in testa già al terzo giro, nuovamente al comando a 5 giri dal termine al culmine di un’interlocutoria “fuga” di Karel Hanika. Raggiunta la prima posizione tirandosi dietro altri protagonisti del monomarca su base KTM RC 250 R “Moto3 Replica” quali Scott Deroue più gli iberici Jorge Martin e Diego Perez, Stefano Manzi ha iniziato l’ultimo giro con un deciso doppio-sorpasso su Deroue e Hanika alla staccata della prima curva in fondo al rettilineo dei box (la “Haarbocht”), conquistando il comando delle operazioni. Prevedibilmente in un lampo è arrivata la risposta del poleman e vincitore di Gara 1 Hanika, bravo a sopravanzare Manzi in piena percorrenza della “Ruskenhoek” guadagnando quei metri di vantaggio sufficienti per celebrare la terza affermazione stagionale su sei gare, la sesta in un anno e mezzo di militanza nella serie che affianca nei principali round il Motomondiale. Stefano Manzi sfiora la vittoria Grazie a questa vittoria ora, con un rendimento costante comprensivo di 6 podi e 3 vittorie in 6 gare, Hanika conduce in campionato con 42 punti di vantaggio rispetto a Jorge Martin (3° dopo la vittoria di Gara 1 a Jerez), ipotecando la conquista del titolo e l’ambito premio in palio: un posto in squadra al Red Bull KTM Ajo Factory Team per il mondiale Moto3 2014. Tutto volge al meglio per il nativo di Brno reduce da due settimane di successi (doppietta nell’IDM Moto3 a Zeltweg sempre con una KTM RC 250 R del Freudenberg Racing Team, bis nella Red Bull MotoGP Rookies Cup ad Assen), ma i nostri, oltre al già menzionato Stefano Manzi, si difendono egregiamente. All’esordio al TT Circuit Enea Bastianini, vincitore di Gara 2 a Jerez, ha concluso 8° in Gara 2 salendo così in terza posizione in campionato seppur a 70 lunghezze dal capoclassifica Hanika, a +14 su Manzi ora 6° ed in rimonta. Bravi, ma sfortunati invece gli altri nostri due portabandiera della serie riservata ai talenti under-18 del motociclismo internazionale: Manuel Pagliani ha concluso 12° portando a casa 4 punticini dopo una problematica prima manche, 20esimo invece Mario Tocca penalizzato con un “ride through” per partenza anticipata. Per loro possibilità di riscatto tra due settimane al Sachsenring per il quarto appuntamento stagionale. Red Bull MotoGP Rookies Cup 2013 TT Circuit Van Drenthe Assen, Classifica Gara 2 01- Karel Hanika – CZE – KTM RC 250 R – 16 giri in 28’55.415 02- Stefano Manzi – ITA – KTM RC 250 R – + 0.282 03- Jorge Martin – SPA – KTM RC 250 R – + 0.423 04- Scott Deroue – NED – KTM RC 250 R – + 0.586 05- Diego Perez – SPA – KTM RC 250 R – + 0.758 06- Marcos Ramirez – SPA – KTM RC 250 R – + 5.788 07- Jordan Weaving – RSA – KTM RC 250 R – + 9.332 08- Enea Bastianini – ITA – KTM RC 250 R – + 9.381 09- Joe Roberts – USA – KTM RC 250 R – + 12.837 10- Olly Simpson – AUS – KTM RC 250 R – + 12.876 11- Joan Mir – SPA – KTM RC 250 R – + 15.930 12- Manuel Pagliani – ITA – KTM RC 250 R – + 17.553 13- Aris Michail – GER – KTM RC 250 R – + 26.738 14- Anthony Alonso – USA – KTM RC 250 R – + 27.297 15- Toprak Razgatlioglu – TUR – KTM RC 250 R – + 27.342 16- Soushi Mihara – JPN – KTM RC 250 R – + 28.626 17- Yui Watanabe – JPN – KTM RC 250 R – + 31.125 18- Felix Nassi – FIN – KTM RC 250 R – + 55.398 19- Tarran Mackenzie – GBR – KTM RC 250 R – + 58.390 20- Mario Tocca – ITA – KTM RC 250 R – + 1’06.227 Alessio Piana (Twitter: @AlessioPiana130)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy