125cc Barcellona Prove Libere 2: Marquez inavvicinabile

125cc Barcellona Prove Libere 2: Marquez inavvicinabile

Quasi un secondo di vantaggio su tutti, Terol in primis

Fermatelo! Impressionante la marcia di Marc Marquez, capace nella seconda e conclusiva sessione di prove libere al Circuit de Catalunya di Barcellona di viaggiare sul passo record sotto l’1’51” con un personale best time di 1’50″043, conseguito al 13° dei 17 passaggi percorsi. Il dominatore delle ultime tre gare dal Mugello ad Assen sembra replicare quanto vissuto proprio al Dutch TT, dove riusciva a fare la differenza nei due settori conclusivi del tracciato acquisendo un margine di quasi 1″, più precisamente oggi 868 millesimi su Nico Terol che ha limato il gap proprio sotto la bandiera a scacchi.

Il leader della classifica di campionato è l’unico ad esser sceso insieme a Marquez sotto l’1’51”, con Pol Espargaro terzo a ben 1″2 seguito dall’altra Derbi Tuenti di Efren Vazquez, 1″4. Distacchi abbondanti che salgono a 1″5 dalla 5° posizione in giù con Sandro Cortese, poleman a Barcellona nel 2009, e Bradley Smith, sesto con una caduta a seguito di un highside alla variante in salita “Wurth” proprio negli ultimi istanti della sessione.

Posizioni ben stabilite confermando i valori emersi già nella giornata di ieri, dove Randy Krummenacher si conferma migliore tra i “privati” con la RSA del team Molenaar in 7° posizione lasciandosi alle spalle Tito Rabat, il giovane compagno di squadra Luis Salom, Johann Zarco con la prima RSW, più veloce anche rispetto all’esperto Tomoyoshi Koyama e l’esordiente ex-protagonista della Red Bull Rookies Cup, il norvegese Sturla Fagerhaug (4 gare all’attivo come wild card con KTM nel 2009).

Retrocede in 13° posizione Jonas Folger, 6° ieri trovando la messa a punto della propria RSA, non fa meglio del 16° tempo Simone Grotzkyj Giorgi ancora una volta l’unico pilota italiano in “zona punti”. Luca Marconi si migliora, ma non va oltre la 23° posizione (4″4 dalla vetta), con Lorenzo Savadori addirittura 28° e Luca Marconi 32° e ultimo con la Lambretta con un tempo superiore al 107 %, ampiamente giustificato dai soli 6 giri percorsi. Prove difficili anche per il campione europeo e tedesco in carica Marcel Schrotter, scivolato con la propria Honda marchiata Interwetten, e Alexis Masbou fermato da problemi tecnici.

125cc World Championship 2010
Barcellona, Classifica Prove Libere 2

01- Marc Marquez – Red Bull Ajo Motorsport – Derbi RSA 125 – 1’50.043
02- Nico Terol – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 0.868
03- Pol Espargaro – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 1.271
04- Efren Vazquez – Tuenti Racing – Derbi RSA 125 – + 1.400
05- Sandro Cortese – Avant Mitsubishi Ajo – Derbi RSA 125 – + 1.516
06- Bradley Smith – Bancaja Aspar Team – Aprilia RSA 125 – + 1.534
07- Randy Krummenacher – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 1.820
08- Tito Rabat – Blusens STX – Aprilia RSA 125 – + 1.945
09- Luis Salom – Stipa Molenaar Racing GP – Aprilia RSA 125 – + 2.255
10- Johann Zarco – WTR San Marino Team – Aprilia RSW 125 – + 2.310
11- Tomoyoshi Koyama – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 2.483
12- Sturla Fagerhaug – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 2.657
13- Jonas Folger – Ongetta Team – Aprilia RSA 125 – + 2.784
14- Danny Webb – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 2.837
15- Alberto Moncayo – Andalucia Cajasol – Aprilia RSA 125 – + 3.103
16- Simon Grotzkyj Giorgi – Fontana Racing – Aprilia RSA 125 – + 3.574
17- Jakub Kornfeil – Racing Team Germany – Aprilia RSW 125 – + 3.592
18- Isaac Vinales – Catalunya Racing Team – Aprilia RSW 125 – + 3.709
19- Zulfahmi Khairuddin – AirAsia Sepang Int. Circuit – Aprilia RSW 125 – + 3.745
20- Adrian Martin – Aeroport de Castello Ajo – Aprilia RSA 125 – + 3.880
21- Alexis Masbou – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 4.078
22- Jasper Iwema – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 4.119
23- Luca Marconi – Ongetta Team – Aprilia RSW 125 – + 4.494
24- Johnny Rosell – SAG Castrol – Honda RS125R – + 4.683
25- Michael Van Der Mark – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 4.926
26- Joan Perello – SAG Castrol – Honda RS125R – + 4.955
27- Marcel Schrotter – Interwetten Honda 125 – Honda RS125R – + 5.112
28- Louis Rossi – CBC Corse – Aprilia RSW 125 – + 5.433
29- Lorenzo Savadori – Matteoni CP Racing – Aprilia RSW 125 – + 5.547
30- Eduard Lopez – Catalunya Racing Team – Aprilia RSW 125 – + 5.953
31- Peter Sebestyen – Right Guard Racing – Aprilia RSW 125 – + 8.332
32- Marco Ravaioli – Lambretta Reparto Corse – Lambretta 125 GP10 – + 8.520

Alessio Piana

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy