MotoGP: Stoner “Domani gli altri non saranno da meno”

MotoGP: Stoner “Domani gli altri non saranno da meno”

L’australiano è comunque felice del risultato odierno

Commenta per primo!

Casey Stoner (Repsol Honda Team) resta con i piedi per terra e non vuole fare proclami, nonostante la superba prestazione di questa prima giornata MotoGP sul tracciato francese di Le Mans. Il pilota australiano, senza apportare molte modifiche al set-up di Estoril, è riuscito sin da subito a mostrare un livello di competitività semplicemente inarrivabile, ed una padronanza della RC212V preoccupante per gli avversari. In una giornata che ha consacrato le moto Honda, Stoner ha fatto ulteriormente la differenza rispetto ai compagni di marca, ma nonostante ciò si aspetta il ritorno dei rivali nella giornata di domani, e non si dice ancora convinto di poter ottenere la pole position: il cronometro invece, ha detto oggi qualcosa di differente.

“Il tracciato ha un buon grip”, dichiara Casey Stoner, “e le sensazioni sono migliori rispetto a quella avute negli scorsi anni sul tracciato. Siamo felici, siamo scesi in pista questa mattina e non abbiamo fatto grandi cambiamenti rispetto al Portogallo, visto che queste piste sono molto simili per noi. Ci siamo sentiti subito a nostro agio e abbiamo poi fatto qualche piccola modifica e provato qualcosa di mai testato sulla moto, che sembra averci dato più trazione al posteriore senza che questo creasse problemi in altre zone.

Il tempo è fantastico e spero resti così! Siamo contenti di essere dove siamo e continueremo a lavorare domani per essere sicuri di avere il miglior set-up per le qualifiche. In ogni sessione che disputiamo cerchiamo di cambiare qualcosina sulla moto, ma non sono sicuro a questo punto di essere in grado di ottenere la pole, visto che ci sono piloti in grado di tirar fuori un buon giro con la gomma morbida.

Oggi siamo stati veloci ma sono sicuro che gli altri non saranno da meno domani, fino a questo momento ci sentiamo a nostro agio con le regolazioni e con qualche aggiustamento da fare domani speriamo di poter stare nuovamente davanti a tutti.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy