MotoGP Silverstone Prove 3 Zarco velocissimo, Crutchlow resta davanti

MotoGP Silverstone Prove 3 Zarco velocissimo, Crutchlow resta davanti

La pista umida quasi congela la classifica combinata in vista delle qualifiche: Cal Crutchlow è sempre in testa, ma Johann Zarco comanda le FP3…

La terza e più importante sessione di libere non mostra cambiamenti di rilievo rispetto a quanto visto nella prima giornata a causa della pista umida: il primo ad accedere alla Q2 è quindi Cal Crutchlow, davanti a Valentino Rossi e Maverick Vinales, mentre Andrea Iannone, Danilo Petrucci e Dani Pedrosa si vedranno costretti a disputare la prima sessione di qualifiche. Furioso giro di Johann Zarco, l’unico tra i big a migliorarsi nel finale con un gran bel giro, il più veloce delle FP3.

Come detto all’inizio, il tracciato di Silverstone presenta una superficie umida, circostanza che complica il lavoro odierno dei piloti, a lungo fermi ai box in attesa di miglioramenti. Miller sarà il primo ad azzardare un’uscita con gomme da asciutto, seguito poi da Zarco e Rossi, ma l’attività inizierà sul serio a circa metà sessione. Solo negli ultimi minuti le condizioni migliorano e registriamo qualche cambiamento, anche se non ci sono modifiche per quanto riguarda i nomi dei dieci piloti che ottengono l’accesso diretto alla seconda sessione di qualifiche.

Cal Crutchlow mantiene la testa della classifica combinata grazie al giro record registrato nella giornata di venerdì, seguito da Valentino Rossi e Maverick Vinales, mentre troviamo in quarta posizione la Aprilia di Aleix Espargaro davanti al campione in carica Marc Marquez ed a Jorge Lorenzo. In settima piazza c’è Johann Zarco (unico assieme a Jonas Folger e Bradley Smith a migliorarsi rispetto alla prima giornata), che quindi sopravanza Pol Espargaro in classifica combinata, mentre chiudono la top ten Andrea Dovizioso e Scott Redding.

MotoGP™ World Championship 2017
Silverstone
Classifica Combinata Prove Libere 1-2-3

01- Cal Crutchlow – LCR Honda – Honda RC213V – 2’00.897
02- Valentino Rossi – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.241
03- Maverick Vinales – Movistar Yamaha MotoGP – Yamaha YZR M1 – + 0.271
04- Aleix Espargaro – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 0.695
05- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.714
06- Jorge Lorenzo – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.758
07- Johann Zarco – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.837
08- Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 0.935
09- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP – + 0.996
10- Scott Redding – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.036
11- Andrea Iannone – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.077
12- Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – Suzuki GSX-RR – + 1.175
13- Jonas Folger – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.191
14- Alvaro Bautista – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.200
15- Karel Abraham – Pull&Bear Aspar Team – Ducati Desmosedici GP – + 1.201
16- Loris Baz – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.305
17- Danilo Petrucci – OCTO Pramac Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.353
18- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 1.511
20- Hector Barbera – Reale Avintia Racing – Ducati Desmosedici GP – + 1.838
21- Tito Rabat – EG 0,0 Marc VDS – Honda RC213V – + 1.963
22- Bradley Smith – Red Bull KTM Factory Racing – KTM RC16 – + 2.290
23- Sam Lowes – Aprilia Racing Team Gresini – Aprilia RS-GP – + 2.578

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy