MotoGP Motegi Qualifiche Valentino Rossi torna in pole

MotoGP Motegi Qualifiche Valentino Rossi torna in pole

Strepitoso giro di Valentino Rossi che conquista la pole position al Twin Ring Motegi davanti a Marc Marquez e Jorge Lorenzo, OK dopo la caduta nella FP3.

La pole position del Gran Premio del Giappone finisce nelle mani di Valentino Rossi: unico pilota sotto l’1:44, il Dottore tocca quota 64, eguagliando il compagno di squadra Jorge Lorenzo e Marc Marquez, che scatterà secondo. Terza posizione proprio per il Campione del Mondo in carica, mentre Andrea Dovizioso apre la seconda fila davanti a Cal Crutchlow (caduto a fine sessione).

Finisce subito il secondo turno di qualifiche per Bautista, a terra alla curva a V, mentre Marquez comincia immediatamente a marcare un ritmo che sembra imprendibile per gli altri: eccezion fatta per Lorenzo (zoppicante per la caduta nelle FP3 ma regolarmente in sella), a due decimi dal catalano, per tutti gli altri il ritardo supera il mezzo secondo. Poco dopo si mette in luce anche Dovizioso, che riduce il distacco a poco più di un decimo. Negli ultimi secondi Crutchlow è protagonista di una caduta alla curva 5, mentre si accende la battaglia sul filo dei millesimi tra Rossi e Marquez: alla fine è il Dottore a conquistare la pole position, davanti al leader iridato ed al compagno di squadra Lorenzo. Apre la seconda fila Andrea Dovizioso, che precede Cal Crutchlow e Aleix Espargaro, mentre è settimo Maverick Vinales davanti a Hector Barbera e Pol Espargaro. Chiude la top ten Danilo Petrucci, che precede Scott Redding e Alvaro Bautista, i due piloti arrivati dalla Q1.

Nella prima sessione di qualifiche abbiamo assistito alla battaglia tra le due Aprilia ed il pilota Pramac, che si sono contesi fino all’ultimo le prime due posizioni: a pochi secondi dalla fine però Bradl, che stava realizzando un gran giro, finisce a terra alla curva 90° e non può migliorarsi, chiudendo terzo. Buona la prestazione di Katsuyuki Nakasuga, alla sua settima comparsa come wild card nel Motomondiale e che chiude la Q1 in sesta posizione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy