MotoGP Misano, Prove 2: Andrea Dovizioso si ripete, 2° Lorenzo

MotoGP Misano, Prove 2: Andrea Dovizioso si ripete, 2° Lorenzo

Doppietta Ducati al comando nelle FP2, con Andrea Dovizioso nuovamente in testa davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo, 3° Cal Crutchlow.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Ducati detta il passo nella prima giornata al Misano World Circuit: Andrea Dovizioso chiude al comando le FP2 con il miglior crono del venerdì, staccando di appena un decimo il compagno di squadra Jorge Lorenzo, mentre in terza piazza c’è la Honda di Cal Crutchlow. Rientrano in top ten Marquez e Rossi, appena fuori Pedrosa e Pirro.

Il cielo è coperto e potrebbe piovere presto, per questo tutti i piloti scendono immediatamente in pista, cercando di migliorare quanto fatto al mattino e provando a conquistare la top ten. A pochi minuti dall’inizio ecco una prima caduta, quella di Syahrin alla Quercia, seguita più tardi da quelle di Redding, del rookie Nakagami e di Miller, mentre Marquez si porta subito al comando davanti alla wild card Pirro, quest’ultimo realizzando un tempo che gli varrebbe la Q2. Tanti cambiamenti nel corso del turno, con una top ten decisamente rivoluzionata, mentre a fine turno ecco arrivare una caduta per Iannone.

La sessione si chiude con due Ducati al comando: Andrea Dovizioso è ancora il più veloce, seguito da Jorge Lorenzo, mentre è terzo Cal Crutchlow, a precedere Maverick Viñales e Marc Marquez. Sesta piazza per Danilo Petrucci, seguito da Alex Rins e Valentino Rossi, con Franco Morbidelli e Johann Zarco a chiudere la top ten davanti a Dani Pedrosa ed alla wild card Michele Pirro, mentre Christophe Ponsson, sostituto dell’infortunato Rabat, riesce per la prima volta a rientrare nel limite del 107%, migliorandosi di poco meno di due secondi rispetto al mattino.

La classifica

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy