MotoGP Ecco la nuova chicane del Circuito di Barcellona

MotoGP Ecco la nuova chicane del Circuito di Barcellona

Conclusi i lavori al Circuit de Barcelona-Catalunya di Montmelò: ecco la nuova chicane del tracciato MotoGP, definita in seguito all’incidente fatale di Luis Salom.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Dopo l’approvazione del progetto, sono stati completati i lavori: il Circuit de Barcelona-Catalunya di Montmeló è stato sottoposto a gennaio a nuovi lavori volti a modificarne definitivamente il layout. Alcuni cambi erano stati già apportati dopo l’incidente fatale a Luis Salom, ma si è deciso di intervenire ancora per aumentare la sicurezza.

Come confermato nei requisiti della Federazione Motociclistica Internazionale, alla curva 1 verrà mantenuto il layout della F1, mentre alla curva 10, La Caixa, è stata allargata la via di fuga. Il cambio più evidente però è stato compiuto alla fatidica curva 13, teatro dell’incidente del pilota spagnolo: la Europcar infatti non c’è più, trasformata in una chicane. La lunghezza della pista viene quindi ridotta, diventando complessivamente di 4652 metri.

Nuove e definitive modifiche quindi per assicurare una maggiore sicurezza su un tracciato che ad inizio dicembre ha rinnovato un accordo per rimanere nel calendario del Motomondiale fino al 2021.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy