MotoGP Austria Johann Zarco orgoglio Yamaha “Vinales era vicino ma…”

MotoGP Austria Johann Zarco orgoglio Yamaha “Vinales era vicino ma…”

Johann Zarco è riuscito a realizzare un’altra prestazione di rilievo, un ottimo quinto posto, mentre chiude anzitempo Jonas Folger per un problema tecnico alla sua M1.

Johann Zarco 5° nel GP Austria

Miglior Yamaha al traguardo, miglior pilota di un team indipendente, miglior rookie e autore del miglior giro in gara: è un quinto posto davvero di rilievo per Johann Zarco, capace di mantenersi costantemente nel gruppo di testa e chiudendo per la sesta volta stagionale tra i primi cinque piloti in classifica. Finisce invece prematuramente la gara del compagno di squadra Jonas Folger: nel giorno del suo ventiquattresimo compleanno il tedesco, deciso a rimontare dalla tredicesima posizione, prima di essere costretto al ritiro per un problema tecnico alla sua M1. (qui cronaca e classifica del GP)

“Sono davvero contento del risultato ottenuto oggi” ha dichiarato il bi-campione Moto2 in carica. “Il warm up è stato difficile ed ero un po’ preoccupato per quanto riguarda la gara, ma nel pomeriggio le temperature si sono alzate rispetto agli altri giorni e per me la gomma soft era la scelta migliore. Ho realizzato una bella partenza e sono riuscito subito a lottare, mostrando un buon ritmo, ma quando ho raggiunto la quinta posizione ho avvertito il degrado delle gomme e ho pensato a gestire la situazione. Avrei voluto prendere Lorenzo davanti a me, ma volevo tenere anche il quinto posto, visto che Vinales mi era vicino. È un risultato perfetto in ottica campionato e lottare con i piloti di testa è stato emozionante.”

“Si chiude un weekend davvero difficile per noi, ricco di alti e bassi” ha ammesso Folger. “Abbiamo provato un nuovo telaio, anche se non eravamo sicuri del suo rendimento su questa pista, ed alla fine ho avevo abbastanza confidenza in pista. In ogni caso mi sentivo bene nel warm up, anche la mia posizione non era delle migliori perché avevo montato gomme usate. In qualifica poi il mio tempo non era così male e mi sentivo fiducioso in vista della gara, ma abbiamo accusato un problema tecnico e sono stato costretto a ritirarmi. Dobbiamo ora analizzare quanto accaduto in modo che non succeda più di nuovo.”

MOTOGP Austria Cronaca e risultati della gara

MOTOGP Valentino Rossi, sogno già tramontato?

MOTOGP I biglietti di Misano (8-10 settembre)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy