Moto3 Test Jerez: conferma di Nicolò Bulega, il più veloce del Day 3

Moto3 Test Jerez: conferma di Nicolò Bulega, il più veloce del Day 3

Dell’esordiente nel Mondiale Moto3 Nicolò Bulega il miglior tempo nella conclusiva giornata di Test IRTA a Jerez, nella riepilogativa dei tre giorni resta Fenati il più veloce

Se tre indizi fanno una prova, quest’anno da esordiente Nicolò Bulega sarà subito tra i protagonisti del Mondiale Moto3. Il più veloce in assoluto del primo giorno di prove in 1’46″591, confermatosi ad alti livelli nel Day 2 con il quarto tempo a 0″155 dalla vetta, il nuovo talento dello Sky Racing Team VR46 ha staccato in 1’46″539 la miglior prestazione nella conclusiva giornata di Test IRTA ufficiali della ‘entry class’ a Jerez de la Frontera mentre il suo compagno di squadra Romano Fenati, con l’1’46″445 ottenuto ieri, resta al comando della graduatoria riepilogativa dei tempi nell’arco dei tre giorni.

BULEGA E’ UNA REALTA’ DEL MONDIALE – Oggettivamente c’è ben poco da dire: Nicolò Bulega è una realtà del Mondiale. Presentatosi al via della stagione 2015 da primo Campione del Mondo Junior Moto3 della storia ed unico italiano in diciassette anni ad aggiudicarsi un titolo nel CEV, il talentuoso pilota di San Clemente sta entusiasmando sul piano velocistico ed impressionando per l’approccio al contesto iridato. Con l’intento di mantenere sempre un basso profilo (le difficoltà per un ‘rookie’ non mancheranno) coadiuvato in questo proposito dal Team Manager Pablo Nieto e da tutta la squadra al gran completo, il sedicenne alfiere dello Sky Racing Team VR46 sta proseguendo la sua marcia di avvicinamento al Mondiale 2016 con tempi sensazionali frutto di un meticoloso lavoro di messa a punto intrapreso insieme al suo capotecnico (già Campione Europeo 125cc oggi ‘Artigiano delle due ruote‘) Claudio Macciotta. L’insieme di questi fattori, il feeling con Jerez (pole e vittorie lo scorso mese di novembre nel CEV) ed una “manetta” fuori discussione hanno così permesso a Bulega di piazzare lì un 1’46″539 che lo ha portato davanti a tutti per il secondo giorno (su tre) di attività in Andalusia.

NON SOLO BULEGA: FENATI, ANTONELLI E BASTIANINI OK – Mercoledì la giornata era iniziata all’insegna di ‘Grand’Italia’, la controprova si è registrata nel prosieguo delle prove a Jerez. Anche oggi, oltre a Bulega, si sono distinti in positivo tutti gli azzurri di punta: con la Honda NSF250RW 2016 di CBC Corse Niccolò Antonelli (4° e 2° nell’ultima sessione) ha concluso a soli 210 millesimi dal compagno di VR46 Riders Academy, non da meno Romano Fenati, 6° di giornata e 4° nell’ultimo turno vissuto in crescendo perfezionando l’affiatamento con la KTM RC 250 GP in configurazione 2016 da lui stesso sviluppata dal luglio scorso. Rimasto ai box nel conclusivo turno così come il suo compagno di squadra Fabio Di Giannantonio (dall’ampio margine di miglioramento), con il 4° crono nel turno del primo pomeriggio Enea Bastianini (7°) si è ricollocato ai vertici su Honda Gresini concentrandosi più sul passo e sul set-up rispetto ai tempi da sensazione. Bene anche Andrea Migno (9°), nuovamente nella top-10 lasciandosi definitivamente alle spalle le difficoltà riscontrate ai Test di Valencia, mentre tra gli italiani di punta paga le problematiche Mahindra (la MGP3O 2016 non convince, per usare un eufemismo) Francesco ‘Pecco’ Bagnaia, dopo il 9° tempo del Day 1 suo malgrado rimasto nelle posizioni di metà classifica insieme a tutti gli altri piloti Mahindra/Peugeot compresi i piloti del 3570 Team Italia Stefano Valtulini e Lorenzo Petrarca (entrambi miglioratisi nell’arco dei tre giorni) e Fabio Spiranelli (CIP Moto).

Niccolò Antonelli velocissimo: lotterà per il titolo Mondiale?
Niccolò Antonelli velocissimo: lotterà per il titolo Mondiale?

SI VA IN QATAR CON TANTI PROTAGONISTI – I giovani talenti under-28 della entry class torneranno in pista dall’11 al 13 marzo prossimi sotto le luci dei riflettori di Losail per l’ultima sessione di Test IRTA pre-campionato a pochi giorni dalla prima gara con il pronostico a dir poco incerto. Detto dei nostri, là davanti hanno ben impressionato Jorge Navarro (Honda Monlau), Brad Binder (KTM Ajo, 2° di giornata in 1’46″618) con incursioni ai vertici anche di Fabio Quartararo (alti e bassi con la KTM Leopard) e di un sensazionale Joan Mir, come Nicolò Bulega altro esordiente destinato a sparigliare le carte della categoria, tesi ribadita dal terzo crono di giornata in 1’46″725.

Moto3™ World Championship 2016
Test IRTA Circuito de Jerez
Classifica Finale 3° giorno (venerdì 4 febbraio)

01- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – 1’46.539
02- Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.079
03- Joan Mir – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 0.186
04- Niccolò Antonelli – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – + 0.210
05- Jorge Navarro – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.270
06- Romano Fenati – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.297
07- Enea Bastianini – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.805
08- Fabio Quartararo – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 0.834
09- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – + 0.856
10- Philipp Öttl – Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 0.953
11- Jakub Kornfeil – Drive M7 SIC – Honda NSF250RW – + 0.970
12- Gabriel Rodrigo – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1.078
13- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.191
14- Livio Loi – RW Racing GP – Honda NSF250RW – + 1.298
15- Maria Herrera – MH6 LaGlisse – KTM RC 250 GP – + 1.337
16- Jules Danilo – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – + 1.414
17- Darryn Binder – Platinum Bay Real Estate – Mahindra MGP3O – + 1.499
18- John McPhee – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot MGP3O – + 1.546
19- Jorge Martin – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 1.593
20- Juanfran Guevara – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1.644
21- Tatsuki Suzuki – CIP Unicom Starker – Mahindra MGP3O – + 1.649
22- Hiroki Ono – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 1.743
23- Karel Hanika – Platinum Bay Real Estate – Mahindra MGP3O – + 1.819
24- Aron Canet – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.837
25- Francesco Bagnaia – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 1.886
26- Fabio Di Giannantonio – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – + 2.011
27- Khairul Idham Pawi – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 2.137
28- Andrea Locatelli – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 2.203
29- Alexis Masbou – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot MGP3O – + 2.439
30- Stefano Valtulini – 3570 Team Italia – Mahindra MGP3O – + 2.620
31- Adam Norrodin – Drive M7 SIC – Honda NSF250RW – + 3.031
32- Lorenzo Petrarca – 3570 Team Italia – Mahindra MGP3O – + 3.124
33- Fabio Spiranelli – CIP Unicom Starker – Mahindra MGP3O – + 4.749

Classifica Riepilogativa Day 1-Day 2-Day 3

01- Romano Fenati – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – 1’46.445
02- Jorge Navarro – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 0.060
03- Nicolò Bulega – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.094
04- Niccolò Antonelli – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – + 0.105
05- Brad Binder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 0.173
06- Enea Bastianini – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – + 0.280
07- Joan Mir – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 0.280
08- Livio Loi – RW Racing GP – Honda NSF250RW – + 0.445
09- Jorge Martin – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 0.449
10- Andrea Migno – Sky Racing Team VR46 – KTM RC 250 GP – + 0.576
11- Philipp Öttl – Schedl GP Racing – KTM RC 250 GP – + 0.741
12- Fabio Quartararo – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 0.858
13- Juanfran Guevara – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 0.908
14- Jakub Kornfeil – Drive M7 SIC – Honda NSF250RW – + 0.974
15- Francesco Bagnaia – Aspar Mahindra Moto3 – Mahindra MGP3O – + 1.002
16- Gabriel Rodrigo – RBA Racing Team – KTM RC 250 GP – + 1.059
17- Jules Danilo – Ongetta Rivacold – Honda NSF250RW – + 1.088
18- Aron Canet – Team Estrella Galicia 0,0 – Honda NSF250RW – + 1.118
19- Bo Bendsneyder – Red Bull KTM Ajo – KTM RC 250 GP – + 1.285
20- Maria Herrera – MH6 LaGlisse – KTM RC 250 GP – + 1.431
21- Andrea Locatelli – Leopard Racing – KTM RC 250 GP – + 1.433
22- Khairul Idham Pawi – Honda Team Asia – + 1.458
23- Darryn Binder – Platinum Bay Real Estate – Mahindra MGP3O – + 1.593
24- Karel Hanika – Platinum Bay Real Estate – Mahindra MGP3O – + 1.603
25- John McPhee – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot MGP3O – + 1.640
26- Tatsuki Suzuki – CIP Unicom Starker – Mahindra MGP3O – + 1.743
27- Hiroki Ono – Honda Team Asia – Honda NSF250RW – + 1.800
28- Alexis Masbou – Peugeot MC SaxoPrint – Peugeot MGP3O – + 2.047
29- Fabio Di Giannantonio – Gresini Racing Moto3 – Honda NSF250RW – + 2.094
30- Adam Norrodin – Drive M7 SIC – Honda NSF250RW – + 2.197
31- Stefano Valtulini – 3570 Team Italia – Mahindra MGP3O – + 2.714
32- Lorenzo Petrarca – 3570 Team Italia – Mahindra MGP3O – + 2.781
33- Fabio Spiranelli – CIP Unicom Starker – Mahindra MGP3O – + 4.092

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy