Moto3 Assen Prove 1: Bastianini prima della pioggia

Moto3 Assen Prove 1: Bastianini prima della pioggia

Arriva la pioggia a 25 minuti dal termine della FP1 Moto3 ad Assen, Enea Bastianini autore del miglior tempo davanti a Niccolò Antonelli.

La pioggia condiziona la prima sessione di prove libere Moto3. Nei primi minuti è Enea Bastiani a stampare il miglior tempo davanti a Niccolò Antonelli, situazione che rimarrà invariata fino alla fine a causa appunto di condizioni miste. In top ten anche Locatelli, Fenati e Bagnaia.

Il turno si apre con Andrea Migno in testa alla classifica nei primi minuti, ma una caduta alla Haarbocht poco dopo lo tiene al box a lungo. Gli italiani si mantengono nelle zone alte della classifica grazie a Bastianini e Antonelli, mentre la top ten è completata da Canet, Quartararo, Mir, Locatelli, Binder, Loi, Fenati e Bagnaia. Poco dopo c’è da registrare la caduta di Aron Canet alla Stekkenwal, con il rookie spagnolo che alla fine viene trainato al box in sella ad una moto piuttosto danneggiata. La sessione però verrà condizionata da subito da condizioni particolari: a 25 minuti dalla fine viene esposta la bandiera da pioggia e l’attività in pista si ferma.

Qualche minuto dopo pochi piloti, tra i quali Khairul Idham Pawi ed i nostri Nicolò Bulega e Andrea Migno, oltre a Gabriel Rodrigo (protagonista di una caduta alla Ossebroeken) decidono di realizzare qualche giro con condizioni miste, ma la classifica non subirà più alcun cambiamento. Per quanto riguarda gli italiani, i due piloti sopraccitati chiudono rispettivamente quattordicesimo e quindicesimo, Fabio Di Giannantonio è ventiduesimo davanti a Lorenzo Dalla Porta (in pista come sostituto dell’infortunato Navarro al team Honda Monlau), Fabio Spiranelli è ventottesimo, Lorenzo Petrarca trentesimo, mentre Stefano Valtulini chiude la classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy