Moto2 UFFICIALE Marcel Schrötter rinnova con Dynavolt Intact GP per altre due stagioni

Moto2 UFFICIALE Marcel Schrötter rinnova con Dynavolt Intact GP per altre due stagioni

Il pilota tedesco rimarrà per altri due anni con la stessa squadra, che manterrà la medesima coppia vista la permanenza anche di Xavi Vierge.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Nel corso della tappa ad Assen e poco prima quindi del Gran Premio di casa per il team Dynavolt Intact GP e Marcel Schrötter, squadra e pilota hanno ufficializzato un nuovo contratto biennale: non cambia quindi la coppia di piloti con cui la squadra tedesca affronterà la stagione 2019, vista anche la conferma di Xavi Vierge. Una doppia conferma quindi per Dynavolt Intact GP, team convinto di poter raggiungere risultati importanti assieme ai suoi piloti.

“Innanzitutto vorrei ringraziare Jürgen [Lingg, Team Manager della squadra], Stefan [Keckeisen, proprietario del team], Wolfang [Kuhn, co-proprietario del team] e Michael [Kories, manager del pilota]” ha dichiarato Marcel Schrötter. “Sono molto contento di aver presto questa decisione. Soprattutto dopo le ultime tre gare, che sono andate bene per me, ci sono state richieste da altre squadre. Mi è però sempre chiaro che, finché guido in Moto2, non c’è motivo di passare a un’altra squadra, che tra l’altro viene dal mio paese. Mi sento bene, ho un grande team attorno ed abbiamo a disposizione il meglio in Moto2 in questo momento. Sarebbe un errore rinunciare a tutto ciò che abbiamo costruito. Ecco perché ho deciso di continuare con Intact GP e ne sono molto felice.”

“Per noi è molto importante estendere il contratto con Marcel” ha aggiunto il Team Manager Jürgen Lingg. “È bello sapere che vuole solo continuare con noi tanto quanto noi con lui. Marcel è un bravo ragazzo e si adatta a noi. Puoi vedere chiaramente il suo potenziale e, naturalmente, vogliamo aiutarlo ad usarlo. Sono sicuro che in futuro saremo in grado di ottenere molto con lui e anche con Xavi. Siamo lieti che non ci siano cambiamenti per quanto riguarda i nostri piloti per il prossimo anno e che siamo stati in grado di risolvere il problema prima della gara di casa al Sachsenring. Ciò conferisce una certa stabilità al team e possiamo concentrarci nuovamente sulla nostra attività quotidiana.”

“Siamo orgogliosi di avere ancora Marcel con noi per i prossimi due anni, così come Xavi” ha concluso Stefan Keckeisen, proprietario del team. “Abbiamo una grande squadra e penso che abbiamo svolto un gran lavoro in ottica futura. È bello vedere che i nostri due piloti vanno così d’accordo e si sentono a casa con noi. Questo è il miglior prerequisito per la prossima stagione, anche per essere in grado di arrivare in prima fila.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy