Moto3 Assen, Qualifiche: Jorge Martin in pole, prima fila per Bastianini e Bulega

Ancora una volta è Jorge Martin ad assicurarsi la pole position, davanti ad Enea Bastianini ed a Nicolò Bulega, mentre Bezzecchi è ottavo.

30 giugno 2018 - 11:32

Arriva la pole position numero 14 per Jorge Martin, che diventa così il pilota con il maggior numero di risultati di questo tipo in Moto3. L’Italia però può sorridere perché in prima fila ci sono ben due nostri portacolori, vale a dire Enea Bastianini e Nicolò Bulega, quest’ultimo al miglior risultato stagionale in qualifica dopo un inizio difficile, mentre il leader iridato Marco Bezzecchi prenderà il via dall’ottava casella in griglia. Alle 11.00 di domenica ci sarà una gara da non perdere.

Da registrare subito due cadute, quella del rookie Kazuki Masaki alla curva 7 e quella di Albert Arenas alla De Bult. Martin intanto si assicura subito la testa della classifica, seguito da Canet, Arbolino e Bulega, con gli italiani poco dopo sopravanzati da Bezzecchi. Bastianini intanto rischia molto, finendo largo alla curva 7 e percorrendo ad alta velocità tutta la via di fuga, senza fortunatamente cadere. La battaglia a colpi di tempi cronometrati comincia presto, con Bastianini, Martin e Canet a lungo protagonisti per assicurarsi la prima piazza, fino all’assalto finale.

Negli ultimi minuti brividi per il leader iridato, che stava realizzando un giro veloce ma viene a contatto con Kornfeil, finendo lungo alla chicane finale. Piccolo incidente anche per Canet alla Strubben, ma riesce a ripartire. Abbiamo una nuova pole position per Jorge Martin, che apre la griglia ad Assen davanti ad Enea Bastianini e Nicolò Bulega, al miglior piazzamento stagionale. Aron Canet è in seconda fila, davanti a Lorenzo Dalla Porta e John McPhee, mentre Fabio Di Giannantonio scatta dalla settima casella in griglia seguito da Marco Bezzecchi, mentre chiudono la top ten Marcos Ramirez e Gabriel Rodrigo.

Così gli altri italiani: Tony Arbolino è 14° davanti a Niccolò Antonelli, Dennis Foggia è 19° (ma ha ricevuto una sanzione di 12 caselle in griglia), Andrea Migno è 24°, Stefano Nepa è 29°. Ci saranno comunque alcuni cambiamenti: oltre a Foggia, anche Toba, Sasaki e Kornfeil saranno retrocessi di 12 posizioni per eccessiva lentezza in 3 o più settori della pista nel corso delle FP2, mentre Norrodin, per la seconda volta responsabile della stessa infrazione, scatterà dal fondo della griglia.

La classifica

 

MES Experience a Franciacorta: tutte le info utili

SBK Misano: i biglietti e le offerte disponibili

MXGP Videopass: prezzi e offerte disponibili

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Paolo Ciabatti risponde ad Alberto Puig: “Vuole creare polemiche”

Baldassarri o Gardner in Avintia, Tito Rabat verso la Superbike

Walderstown fatale a Darren Keys