Superbike Qatar: Chaz Davies “Anch’io tradito dalla segnalazione”

Superbike Qatar: Chaz Davies “Anch’io tradito dalla segnalazione”

Il gallese ha perso smalto, non lotta più. E fra tre settimane cominciano i test sulla Panigale V4 R

di Redazione Corsedimoto
Chaz Davies

Anche Chaz Davies è stato confuso dall’errata segnalazione “Last Lap” uscita sul display piazzato sull’arrivo di Losail, quando di giri alla fine ne mancavano in realtà ancora due. Il gallese ha perso una posizione, niente in confronto a Xavi Fores che – anche lui confuso – ha vanificato uno splendido quinto posto, di nuovo davanti ai due ufficiali. Più del contrattempo. resta da chiarire perchè Chaz Davies abbia perso smalto. Dalla doppia frattura alla spalla in allenamento durante la sosta estiva, non è stato più lui. Non solo Jonathan Rea ma anche i gradini meno nobili del podio sono diventati un miraggio. Fra tre settimane Davies girerà comincerà lo sviluppo della Panigale V4 R ad Aragon. Qui cronaca e classifica di gara 1

“È stata una gara più difficile del previsto perché siamo partiti indietro dopo una qualifica complicata, ma abbiamo progressivamente recuperato posizioni” spiega Chaz Davies.A metà gara sono riuscito a diminuire un po’ il gap da Melandri e Forés, ma poi ho iniziato a sentire l’anteriore chiudersi e la situazione è andata peggiorando. La nostra priorità è chiudere il campionato al secondo posto, quindi a quel punto volevo semplicemente mantenere la posizione. Quando Baz mi ha passato, ho visto il display sul traguardo segnalare ‘ultimo giro’, quindi ho chiuso il gas al passaggio successivo sul traguardo, ma era stata una segnalazione errata. Ho perso un punto ed una posizione in griglia, è un peccato.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy