Superbike Phillip Island: Haga vince al debutto con Ducati

Superbike Phillip Island: Haga vince al debutto con Ducati

Quarantacinque punti e leadership in campionato

A Phillip Island con una missione: vincere e far dimenticare Bayliss. Sì, Noriyuki Haga ci è riuscito: vittoria in Gara 1 all’esordio assoluto con la Ducati 1198 F09 ufficiale Xerox, secondo posto in Gara 2 e leadership di campionato a quota 45. “Nitronori” non ha commesso errori, guidando con quella maturità che potrebbe portarlo, finalmente, a vincere il suo primo titolo iridato Superbike in questa stagione.

“Anche se abbiamo avuto qualche difficoltà nelle qualifiche, oggi in Gara 1 sono partito forte, ho recuperato parecchie posizioni ed ho cominciato subito a lottare con Max (Neukirchner). C’era la possibilità di pioggia per cui ho voluto attaccare subito, fin dall’inizio. Durante l’ultimo giro Max mi ha superato ma ho continuato a spingere, lui poi ha fatto un piccolo errore dandomi l’opportunità di superarlo di nuovo. In Gara 2 ho dovuto lottare di nuovo ma questa volta con Ben (Spies). Lui è stato fortissimo e negli ultimi giri ho cominciato ad avere problemi causa la gomma posteriore. Comunque mi sono divertito tanto e sono contentissimo. Il mio team è stato bravissimo questo weekend e mi sento molto a mio agio sulla 1198. Un giorno davvero fantastico, ringrazio la Ducati, ringrazio i tifosi e sono felice che il mio debutto con Ducati mi abbia portato già una vittoria nella gara d’apertura del campionato 2009”.

Adesso Noriyuki Haga pensa a Losail, tracciato dove non ha mai avuto particolar fortuna: suo miglior risultato terzo in Gara 2 nel 2006.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy