Superbike Misano Prove 4: Marco Melandri il più veloce

Superbike Misano Prove 4: Marco Melandri il più veloce

Nell’ultima mezz’ora di prove vola in testa

Commenta per primo!

Conclusiva mezz’ora di prove libere pre-Superpole del Mondiale Superbike al ‘Misano World Circuit Marco Simoncelli’ si lavora in ottica-gara con la riconferma nelle posizioni che contano della classifica di Marco Melandri. In sella alla Aprilia RSV4 Factory vestita con i colori della 250cc condotta alla vittoria proprio a Misano da Loris Reggiani nel 1987, il ravennate allo scadere della FP4 ha fermato i cronometri sull’1’36″269 lasciando a 5/100 Loris Baz, a lungo al comando della sessione, fermato proprio nel finale da un problema tecnico alla propria Kawasaki Ninja ZX-10R.

Nel “gruppone” di nove piloti racchiusi in meno di 1″ non mancano i rispettivi compagni di squadra Sylvain Guintoli (3°) ed il capoclassifica di campionato Tom Sykes (4°) mentre Davide Giugliano, dopo il miglior crono nel corso della terza sessione di prove libere, figura in quinta posizione avendo trascorso gran parte del tempo ai box del Ducati Superbike Team. In piena top-10 spazio anche per Toni Elias, Chaz Davies, Eugene Laverty, Leon Haslam e Jonathan Rea, quest’ultimo scivolato alla curva del “Rio”, sorte analoga per Imre Toth e per i due alfieri EBR, Aaron Yates e Geoff May.

Aspettando la Superpole in programma a partire dalle 15:00, nella classe “EVO” miglior tempo di David Salom (Kawasaki), dodicesimo assoluto a precedere le Bimota BB3 di Christian Iddon e Ayrton Badovini, a seguire Niccolò Canepa, Ivan Goi (wild card con Barni Ducati), Alessandro Andreozzi è 18°, Claudio Corti 20°, Riccardo Russo 21°, Matteo Baiocco 24°.

eni FIM Superbike World Championship 2014
Misano World Circuit Marco Simoncelli, Classifica Prove Libere 4

01- Marco Melandri – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – 1’36.269
02- Loris Baz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.050
03- Sylvain Guintoli – Aprilia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.387
04- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.411
05- Davide Giugliano – Ducati Superbike Team – Ducati 1199 Panigale R – + 0.647
06- Toni Elias – Red Devils Roma – Aprilia RSV4 Factory – + 0.655
07- Chaz Davies – Ducati Superbike Team – Ducati 1199 Panigale R – + 0.737
08- Eugene Laverty – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.756
09- Leon Haslam – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 0.868
10- Jonathan Rea – Pata Honda World Superbike Team – Honda CBR 1000RR SP – + 1.279
11- Alex Lowes – Voltcom Crescent Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.467
12- David Salom – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.527 (EVO)
13- Christian Iddon – Team Bimota Alstare – Bimota BB3 – + 1.826 (EVO)
14- Ayrton Badovini – Team Bimota Alstare – Bimota BB3 – + 2.031 (EVO)
15- Niccolò Canepa – Althea Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 2.132 (EVO)
16- Ivan Goi – Barni Racing Team – Ducati 1199 Panigale R – + 2.167 (EVO)
17- Sylvain Barrier – BMW Motorrad Italia Superbike Team – BMW S1000RR – + 2.207 (EVO)
18- Alessandro Andreozzi – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R – + 2.605 (EVO)
19- Jeremy Guarnoni – MRS Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.762 (EVO)
20- Claudio Corti – MV Agusta Reparto Corse – MV Agusta F4 RR – + 2.828
21- Riccardo Russo – Team Pedercini Racing – Kawasaki ZX-10R – + 2.853 (EVO)
22- Sheridan Morais – IRON BRAIN Grillini Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.875 (EVO)
23- Fabien Foret – MAHI Racing Team India – Kawasaki ZX-10R – + 3.045 (EVO)
24- Matteo Baiocco – Grandi Corse by A.P. Racing – Ducati 1199 Panigale R – + 3.186 (EVO)
25- Bryan Staring – IRON BRAIN Grillini Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 3.962 (EVO)
26- Aaron Yates – Team Hero EBR – EBR 1190RX – + 4.768
27- Peter Sebestyen – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 4.953 (EVO)
28- Geoff May – Team Hero EBR – EBR 1190RX – + 5.319
29- Imre Toth – BMW Team Toth – BMW S1000RR – + 5.813

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy