Superbike: il team Castrol Honda all’esordio con il ride by wire

Superbike: il team Castrol Honda all’esordio con il ride by wire

A Imola il debutto in gara, montato sulle Fireblade Ten Kate

Commenta per primo!

Deliberato dalla Superbike Commission settimana scorsa, il team Castrol Honda prontamente questo fine settimana a Imola porterà all’esordio in gara il sistema “ride by wire” montato sulle due Honda CBR 1000RR preparate da Ten Kate. Provato in occasione dei test di Misano Adriatico, l’acceleratore elettronico dovrebbe consentire un netto salto di qualità sul piano prestazionale in prospettiva 2012, ma anche negli ultimi tre appuntamenti della stagione in corso di Imola, Magny Cours e Portimao.

Di questo ne è convinto Jonathan Rea, tornato in sella al Nurburgring, pronto a lottare per le posizioni di vertice a Imola e, allo stesso tempo, sviluppare tutte le novità tecniche Honda per il prossimo.

I test a Misano sono andati molto bene, ci hanno permesso di verificare il potenziale del sistema ride-by-wire. Ci resta del lavoro da svolgere e lo faremo anche questo fine settimana a Imola in vista dell’anno prossimo, anche se contiamo di migliorare le nostre performance e lottare per dei buoni risultati“.

Accanto a Johnny, riconfermato da Castrol Honda anche per la prossima stagione, tornerà in sella Ruben Xaus, assente dal brutto incidente di Gara 1 a Brno e sostituito di recente da Fabrizio Lai (a Silverstone) e Makoto Tamada (al Nurburgring).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy