Superstock 600 Monza Gara: Russo vince sotto il diluvio

Superstock 600 Monza Gara: Russo vince sotto il diluvio

A podio Duwelz e Chesaux, Russo capoclassifica

Commenta per primo!

Sopra un manto di asfalto al limite (e forse oltre) della praticabilità si è disputata la gara Superstock 600 a Monza, già rimandata ieri a causa delle cattive condizioni meteorologiche. La corsa, disputata su 6 giri, è stata vinta da Riccardo Russo che, nel finale della corsa, ha fatto la differenza chiudendo con 1.6 secondi di vantaggio sul belga Gauthier Duwelz (MTM Racing Team Yamaha). Terzo sul traguardo è Bastien Chesaux, che con la sua Honda CBR 600RR del EAB Ten Kate Junior Team chiude il podio a precedere il compagno di squadra Michael van der Mark ed il nostro Luca Vitali, secondo pilota del Team Italia FMI.

Il figlio d’arte è transitato per primo alla staccata della “Prima Variante” ed ha comandato la prima parte della corsa, salvo poi compiere un errore che lo ha fatto retrocedere in quella che è stata la sua posizione alla bandiera a scacchi. In questa versione “acquatica” della Superstock 600 Nacho Calero (Yamaha Trasimeno) ha chiuso al quinto posto, davanti all’olandese Tony Covena (Kawasaki Goeleven), ad Alex Schacht (Honda Schacht Racing SBK One), a Franco Morbidelli (Yamaha RCGM Team) ed al campione in carica della European Junior Cup Matt Davies, secondo pilota Goeleven.

Delusione per il francese Sebastien Suchet (Honda Team B.S.R.), protagonista di un lungo alla “Variante Ascari” mentre era in seconda posizione. Tripla caduta, sempre nello stesso punto della pista ma al secondo giro, per Stephane Egea (Yamaha Team Falcone Competition), Riccardo Cecchini (Triumph FRT, wild-card) ed Adrian Nestorovic (MTM-Racing Team).

La classifica piloti vede ora Riccardo Russo leader con 64 lunghezze seguito da van der Mark a 54 e Calero a 50. Prossimo appuntamento tra un mese a Misano Adriatico.

Superstock 600 European Championship 2012
Monza, Classifica Gara

01- Riccardo Russo – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – 6 giri in 13’18.546
02- Gauthier Duwelz – Team MTM Racing – Yamaha YZF R6 – + 1.694
03- Bastien Chesaux – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 2.307
04- Michael van der Mark – EAB Ten Kate Junior Team – Honda CBR 600RR – + 3.509
05- Luca Vitali – Team Italia FMI – Yamaha YZF R6 – + 6.211
06- Nacho Calero Perez – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 6.254
07- Tony Covena – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 10.982
08- Alex Schacht – Schacht Racing SBK ONE – Honda CBR 600RR – + 16.186
09- Franco Morbidelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 23.186
10- Matt Davies – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 23.246
11- Filippo Benini – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 24.114
12- Christian Gamarino – Team Go Eleven – Kawasaki ZX-6R – + 25.347
13- Christophe Ponsson – MRS Racing – Kawasaki ZX-6R – + 26.846
14- Nicola Morrentino – Elle 2 Ciatti – Yamaha YZF R6 – + 27.330
15- Roberto Mercandelli – RCGM Team – Yamaha YZF R6 – + 27.426
16- Corey Snowsill – MTM Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 27.936
17- Stefano Casalotti – Team Riviera – Yamaha YZF R6 – + 28.508
18- Sebastien Suchet – Team B.S.R. – Honda CBR 600RR – + 31.415
19- Jonathan Willcox – Team Trasimeno – Yamaha YZF R6 – + 34.488
20- Tedy Basic – Bike e Motor Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 37.322
21- Luca Salvadori – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 39.276
22- John Simpson – Trickbits FBM Performance – Triumph Daytona 675 – + 39.914
23- Mircea Vrajitoru – CSM Bucharest – Yamaha YZF R6 – + 42.309
24- Francesco Cavalli – G.A.S. Racing Team – Yamaha YZF R6 – + 49.552
25- Marvin Fritz – Racedays Kawasaki – Kawasaki ZX-6R – + 53.785
26- Robin Mulhauser – RivaMoto Junior Team – Yamaha YZF R6 – + 55.705
27- Francesco Cocco – Team PATA by Martini – Yamaha YZF R6 – + 56.501
28- Koen Zeelen – Benjan Racing – Honda CBR 600RR – + 1’05.035

Valerio Piccini

Servizio Fotografico: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy