La MotoGP grande protagonista al Festival dello Sport

La MotoGP grande protagonista al Festival dello Sport

Dall’11 al 14 ottobre Trento ospiterà il Festival dello Sport. La MotoGP sarà grande protagonista con Maio Meregalli, Gigi Dall’Igna, Michele Pirro, Aldo Drudi e altri protagonisti.

di Luigi Ciamburro
Festival dello Sport

A Trento dall’11 al 14 ottobre andrà in scena il Festival dello Sport in collaborazione con ‘La Gazzetta dello Sport’ e il Trentino, una kermesse ricchissima di eventi e incontri con 150 campioni di ogni disciplina. Quattro giorni imperdibili per tutti gli amanti dello sport che vogliono assistere ad una maratona inedita, che si profila per la prima volta e siamo certi sarà solo l’inizio di una lunga e storica serie che si perpetrerà negli anni.

Il mondo del motorsport potrà vantare una ricchissima vetrina all’interno del Festival dello Sport, a cominciare dall’esposizione di una parte importante della mostra “I colori del Motomondiale”, esposta per la prima volta a Milano lo scorso maggio, che racchiude i 40 anni di attività del celebre artista e designer Aldo Drudi, padre delle grafiche dei caschi di tanti piloti del Motomondiale, primo fra tutti Valentino Rossi. La mostra sarà aperta da giovedì a domenica dalle 10 alle 18 presso l’incantevole Palazzo delle Albere. Per l’inaugurazione dell’esposizione interverranno il protagonista principale Aldo Drudi, il celebre fotografo Gigi Soldano, il team manager Yamaha Massimo Meregalli e i giornalisti Paolo Ianieri e Barbara Pedrotti.

Venerdì 12 ottobre, dalle ore 18:00 presso Palazzo Geremia, sarà Ducati a recitare il ruolo di protagonista del Motorsport, con il Direttore Generale Gigi dall’Igna, grande stratega che in pochi anni ha portato la Desmosedici ad altissimi livelli, e Michele Pirro, il collaudatore di origine pugliese invidiato da tutti i team della classe regina. Insieme a loro anche Alberto Federici,  Direttore Corporate Communication e Media Relation del Gruppo Unipol.

Tra gli episodi salienti riguardanti le due ruote l’incontro con Max Biaggi, intervistato dal giornalista del ‘Corriere della Sera’ Daniele Dallera, in programma domenica 14 alle ore 15:30 presso Palazzo Geremia. Inevitabile ripercorrere la lunga e leggendaria carriera del Corsaro, fino all’incidente presso il circuito di Latina che gli ha fatto conoscere quel sottile limite tra la vita e la morte. Max Biaggi ha detto addio alle corse, ma a disposizione di tutti c’è un ampio bagaglio di avventure in moto e non solo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy