MXGP Trentino Tony Cairoli fa (quasi) il pieno, Mondiale riaperto

MXGP Trentino Tony Cairoli fa (quasi) il pieno, Mondiale riaperto

Il fuoriclasse messinese secondo nella manche finale vinta da Romain Febvre ma vincitore del GP Trentino e sempre più vicino al vertice

Commenta per primo!

Dopo quasi un anno di astinenza, Antonio Cairoli (Ktm) è ritornato alle vecchie abitudini: in 7 giorni si è aggiudicato 2 GP, conquistando 97 preziosi punti che l’hanno rilanciato nella lotta iridata. Oggi a Pietramurata, nel GP Trentino, 8° appuntamento del Mondiale MXGP, ha vinto la prima manche e si è classificato 2° nella successiva. Con lui sul podio i due rivali, Romain Febvre (Yamaha) e Tim Gajser (Honda), rispettivamente secondo e terzo. Questa la cronaca della seconda manche.

AVVIO – Il più veloce al via è Gajser che dopo un giro ha 2 secondi e 3 decimi su Cairoli e 3 secondi e mezzo su José Butron (Ktm) mentre Febvre è sesto. Anziché diminuire il vantaggio dello sloveno sull’italiano cresce e in soli 4 giri sfiora i 5 secondi. Al terzo posto sale Gautier Paulin (Honda), con 7 secondi e 2 decimi da Gajser. Alle sue spalle si fa minaccioso Febvre e in un paio di giri gli arriva sotto.

SORPRESA – Al 7° giro Febvre infila Paulin e conquista il terzo posto. Paulin viene passato anche dal russo Evgeny Bobryshev, suo compagno di squadra. Due giri dopo il colpo di scena: Gajser cade e prima di ripartire perde una ventina di secondi che gli costano 5 posizioni. Ne approfitta Cairoli per portarsi al comando con 2 secondi e mezzo su Febvre e 4 su Bobryshev. Il francese ha un ritmo superiore al siciliano che però conserva a lungo la testa.

FINALE – Al 16° giro però Febvre approfitta di un piccolo errore di Cairoli per superarlo. Nel frattempo Gajser è quinto ma al giro seguente supera Jeremy Van Horebeek (Yamaha) che già aveva passato nelle battute finali della prima manche. Non cambia più nulla fino alla bandiera a scacchi: Febvre vince precedendo Cairoli, Bobryshev e Gajser. Il GP va a Cairoli che grazie alle due manche odierne recupera 7 punti a Febvre e 11 a Gajser. Ora il primo punto è solo a 25 lunghezze.

RISULTATI GARA2
MXGP – – 1. Febvre; 2. Cairoli a 0’’565; 3. Bobryshev a 4’’628; 4. Gajser a 6’’656; 12. Lupino a 56’’226

MX2 – 1. Herlings; 2. Jonass a 35’’162; 3. Ferrandis a 38’’335; 6. Bernardini a 1’06’’849; 10. Cervellin a 1’12’’833

CLASSIFICHE

MXPG – 1 Gajser 317; 2. Febvre 306; 3. Cairoli 288; 4. Nagl 260; 18. Lupino 50

MX2 – 1. Herlings 372; 2. Seewer 288; 3. Jonass 238; 4. Tonkov 200; 9. Bernardini 164

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy