Endurance FIM EWC: i contendenti al titolo, Kawasaki SRC

Endurance FIM EWC: i contendenti al titolo, Kawasaki SRC

Il Team Kawasaki SRC, struttura di riferimento di Akashi nel Mondiale Endurance, all’assalto del titolo iridato: doppio zero negli ultimi 2 round, ma in piena corsa grazie al successo di Le Mans.

Da diversi anni ha rilevato l’eredità di Kawasaki France nella specialità puntando ora, dopo successi continui nelle maratone Endurance di 24 ore d’Oltralpe,al titolo iridato. Questo è il Team Kawasaki SRC, acronimo di Stafler Racing Compétition, compagine capeggiata da Gilles Stafler che con il pieno supporto della casa madre e di Pirelli difende i colori della Verdona di Akashi nel FIM Endurance World Championship. Concentratasi nei primi anni di attività esclusivamente sulle 24 ore francesi (Le Mans e Bol d’Or), dallo scorso anno Kawasaki SRC prende parte a tutti gli eventi nel calendario FIM EWC con la prima, chiara chance di centrare il massimo alloro al culmine di un 2016 vissuto tra alti e bassi: il trionfo da dominatori alla 24 Heures Moto di Le Mans, ma anche un successivo doppio-zero accusato tra Portimao e Suzuka.

KAWASAKI SRC DA MASTERS OF ENDURANCE – Rilevando l’eredità di Kawasaki France (sei titoli mondiali conseguiti nel 1981, 1982, 1991, 1992, 1994 e 1996), il Team Kawasaki SRC nel corso degli anni si è specializzato sulle maratone Endurance di 24 ore aggiudicandosi a più riprese il Masters of Endurance, frutto di successi no-stop al Bol d’Or (consecutivamente dal 2012 al 2015, in quest’ultima circostanza al Circuit Paul Ricard di Le Castellet) ed alla 24 Heures Moto Le Mans (2010, 2011, 2012, 2013 e 2016). Vittorie che testimoniano la professionalità della squadra che corre con il distintivo #11, nel frattempo mattatrice del FSBK tra Superbike e Supersport con Gregory Leblanc (cinque titoli in sei anni), dal 2010 ‘capitano‘ del Team Kawasaki SRC.

Gilles Stafler, sulla destra, dirige le operazioni ai box
Gilles Stafler, sulla destra, dirige le operazioni ai box

MISSIONE TITOLO, MA NON SARA’ FACILE – Lo step successivo nei piani di Gilles Stafler non può che esser la conquista del titolo iridato FIM EWC. Per raggiungere questo traguardo è stato messo insieme da un biennio a questa parte un equipaggio ‘top‘ con lo stesso Gregory Leblanc affiancato dal cinque volte iridato Matthieu Lagrive e da un volto noto del motociclismo come Fabien Foret (assente a Suzuka, colpito dalla flebite), programmando insieme a Kawasaki Motors Europe, Kawasaki France e Pirelli un ricco programma di test rivelatosi preziosissimo per attestarsi ai vertici della categoria. Archiviato il 2015 con un traumatico esordio a Le Mans (caduta nei primi minuti di Foret con conseguenti discussioni ai box) e conclusosi con il trionfo al Bol d’Or in quel di Le Castellet, la stagione 2016 è iniziata splendidamente con la perentoria affermazione alla 24 ore di Le Mans: nonostante una (veniale) scivolata di Leblanc nelle prime fasi di gara, l’equipaggio #11 salì sul gradino più alto del podio ritrovandosi oltretutto in testa al termine delle prime 8 e 16 ore di gara, viatico per aggiudicarsi 20 punti addizionali per il campionato.

A OSCHERSLEBEN A -8 E REDUCE DA UN DOPPIO ZERO – Di fatto i 60 punti (40 per la vittoria, 20 addizionali) ottenuti sul circuito della Sarthé sono stati gli unici marcati dal Team Kawasaki SRC quest’anno, considerata la doppia battuta d’arresto rimediata in seguito: alla 12 ore di Portimao il cedimento del propulsore con la possibilità di ipotecare il titolo andata… in fumo, a Suzuka un inusuale problema (ruota posteriore bloccata) che aveva lasciato interdetto lo stesso Gilles Stafler. Ora a Oschersleben l’equipaggio #11 si presenterà a -8 dalla vetta con una sola missione: vincere per riportare la Kawasaki ad un titolo che manca ormai da 20 anni…

Il Team Kawasaki SRC in trionfo quest'anno alla 24h Le Mans: da sinistra Fabien Foret, Gilles Stafler, Gregory Leblanc e Matthieu Lagrive
Il Team Kawasaki SRC in trionfo quest’anno alla 24h Le Mans: da sinistra Fabien Foret, Gilles Stafler, Gregory Leblanc e Matthieu Lagrive

TEAM SRC KAWASAKI

Moto: Kawasaki Ninja ZX-10R

Pneumatici: Pirelli

Numero di gara: 11

Classe: EWC

Team Manager: Gilles Stafler

Piloti: Gregory Leblanc (Francia), Matthieu Lagrive (Francia), Fabien Foret (Francia)

Palmares (Kawasaki France): Campione del Mondo Endurance 1981, 1982, 1991, 1992, 1994 e 1996

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy