Dakar 2017 Sam Sunderland, la prima vittoria di un britannico

Dakar 2017 Sam Sunderland, la prima vittoria di un britannico

Dominio assoluto per KTM con tre moto sul podio. Ma la Honda non ci sta: continuano le polemiche per la penalizzazione di Joan Barreda

Commenta per primo!

Sam Sunderland è il primo pilota britannico ad aver vinto la Dakar, che da alcuni anni si corre in Sud America. Ma il vero trionfo è per la KTM che piazza tre moto sul podio e beffa la Honda beffata dalla penalizzazione di un’ora comminata a Joan Barreda nella terza tappa.

Per ufficializzare il successo bisognerà attendere la passerella finale di Buenos Aires, cioè 700 chilometri di solo trasferimento, ma intanto Sunderland è uscito con la vittoria in tasca dall’ultima vera speciale. Misurava appena 64 chilometri e il britannico ha chiuso con il sesto tempo, difendendo il primato con 32 minuti di vantaggio sul compagno Matthias Walkner. A completare la tripletta è stato Gerard Farres, che ha chiuso a pari tempo con Adrian van Beveren, pupillo Yamaha penalizzato il giorno prima per eccesso di velocità. La KTM ha fatto filotto nonostante l’infortunio di Toby Price, vincitore 2016 tagliato fuori nelle battute inziali da un grave infortunio.

Sunderland ha portato a casa la vittoria con una sola vittoria parziale, contro le quattro di Joan Barreda, quinto nella generale a 43 minuti dal vincitore. Ha pesato come un macigno la penalità di un’ora subìta dall’intero squadrone Honda HRC nella quarta tappa per rifornimento non autorizzato.  La Honda ha presentato appello, ma è improbabile che venga accolto.

La classifica finale moto: 1. Sam Sunderland (KTM) in 32h06’22” ; 2. Matthias Walkner (KTM) +32’00”; 3. Gerard Farres (KTM) +35’40”;  4. Adrian van Beveren (Yamaha) +36’28”; 5. Joan Barreda (Honda) +43’08”; 6.Paulo Goncalves (Honda) +52’29”; 7.Pela Renet (Husqvarna) +57’35”;  8. Franco Caimi (Honda) +1.42’18”; 9. Helder Rodrigues (Yamaha) +2.03’06”; 10 Joaquim Rodrigues  (Hero Speedbrain) +2.19’37” .

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy