PreGP 250 Imola: secondo trionfo per Nicolò Bulega

PreGP 250 Imola: secondo trionfo per Nicolò Bulega

di Redazione Corsedimoto

Sotto la pioggia all’Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” di Imola è andato in archivio il secondo appuntamento stagionale del Campionato Italiano PreGP con la vittoria, la seconda consecutiva, di Nicolò Jarod Bulega nella classe 250cc 4 tempi. Campione italiano PreGP 125 in carica (ed ancor prima tra le MiniGP 50cc nel 2011 con la doppietta titolo italiano ed europeo), il figlio d’arte ha conquistato la sua seconda affermazione consecutiva dopo Misano in sella alla RMU 250 del team JNB Sport Business, regolando soltanto in volata la Moriwaki del Twelve Racing affidata ad Axel Bassani.

I due, in corsa per la vittoria assoluta, non si sono risparmiati nei 9 giri in programma con soltanto l’esposizione della bandiera a scacchi a decretare per 4/10 di secondo la vittoria di Nicolò Bulega, confermatosi capoclassifica di campionato a punteggio pieno con 10 lunghezze di vantaggio rispetto ad Axel Bassani, secondo tanto a Misano quanto ad Imola.

A completare il podio con la sperimentale PreGP 250 realizzata da Rossi Moto ha concluso Lorenzo Gabellini, a seguire nell’ordine Filippo Fuligni (Moriwaki del Twelve Racing) e le due RMU condotte da Andrea Zanotti e Gabriele Ruiu. Prossimo appuntamento per il Campione Italiano PreGP il 7 luglio al Misano World Circuit Marco Simoncelli.

Campionato Italiano PreGP 250 2013
Autodromo Internazionale “Enzo e Dino Ferrari” Imola, Classifica Gara

01- Nicolò Bulega – RMU – 9 giri in 22’31.958
02- Axel Bassani – Moriwaki – + 0.448
03- Lorenzo Gabellini – Rossi Moto – + 33.893
04- Filippo Fuligni – Moriwaki – + 54.109
05- Andrea Zanotti – RMU – + 1’18.771
06- Gabriele Ruiu – RMU – + 1’40.484

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy