Minimoto: seconda prova del Campionato Italiano a San Mauro Mare

Minimoto: seconda prova del Campionato Italiano a San Mauro Mare

Commenta per primo!

Dopo il brillante debutto, lo scorso 29 aprile a Casaluce, il Campionato Italiano Minimoto 2012 nel prossimo fine settimana sbarcherà in Romagna, più precisamente sul “Minimotodromo Adriatico” di San Mauro Mare (FC), altro tracciato che in qualche modo ha contribuito alla storia della specialità e perfetto anfiteatro temporale alla ricerca di rivincite e conferme.

Dopo un solo appuntamento, è normale che la classifica del tricolore rispecchi gli arrivi della precedente gara ma dietro i freddi numeri di graduatoria si intravedono già molti motivi di interesse. C’era molta attesa per la giovane e “gettonatissima”, in termini di iscritti, classe SAV (ovvero Scuola Avviamento Velocità), la categoria di ingresso nelle minimoto riservata ai piloti tra gli otto e i nove anni ed il round di apertura ha confermato che sarà un 2012 a tutta adrenalina. Primo in gara a Casaluce Raffaele Mazzotta su SG guida la classifica su Matteo Bertelle (Polini) e Devis Bergamini (Pasini) in una competizione dove nessuno, anche dietro, ha mollato fino alla fine.

Tra gli Junior A ha inaugurato la stagione il romano Emanuele Vocino (DM) il quale a Casaluce ha imposto la legge del più forte davanti a Nicola Fabio Carraro (Stamas) ed Alessandro Arcangeli (GRC). Nella Junior B, altra classe con griglia piena, Luca Bernardi su Polini si presenta a San Mauro con la leadeship seguito da Luca Pasqualotto (Pasini) – splendida la loro lotta a Casaluce e Niccolò Bianucci (SG).

La Open A si è meritata l’”Oscar” di gara più combattuta nell’apertura di campionato vinta un combattivo Niko Barani (DM) in grado di precedere rispettivamente Marco Bezzecchi (DM) e Michelangelo Barletta (DM).
Nella frizzante Open B sarà “caccia” ad Alessio Chessa , il quale nel primo impegno stagionale ha anticipato Luca Mancin e Nicola Domenichelli (DM).

Il Programma

Sabato 26 maggio l’effettuazione delle operazioni preliminari e dei brefing obbligatorio per i piloti segnerà l’apertura della manifestazione. Alle ore 9:00 di domenica al via i 2 turni di prove libere e a seguire i 2 turni di prove ufficiali, per ogni classe di campionato, che determineranno lo schieramento sulla griglia di partenza. Dopo le premiazioni delle pole position “gas spalancato” per le gare. Clicca qui per il programma orario completo.

Come seguire il Campionato Italiano Minimoto

Il portale ufficiale della velocità italiana www.civ.tv sarà aggiornato in tempo reale sulle tante novità e curiosità del mondo Minimoto, valorizzate anche da video ed interviste.

Ufficio Stampa F.M.I.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy