Moto2: primo test per la Blusens BQR Honda

Moto2: primo test per la Blusens BQR Honda

A Valencia il primo test del progetto Moto2 del team BQR

di Redazione Corsedimoto

Prima a presentarsi ufficialmente, prima a scendere in pista. La Moto2 del team Blusens BQR, squadra iberica che da anni milita anche nel Motomondiale tra 250cc e 125cc (annoverando tra i propri piloti il talentuosissimo Scott Redding e lanciando lo scorso anno Efren Vazquez), ha svolto una giornata di prove all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia con Daniel Rivas in sella, protagonista del CEV Supersport, incaricato di sviluppare e portare successivamente all’esordio in gara la Moto2.

Basata sul progetto Honda CBR 600RR, la “Honda BQR Moto2” (denominazione ufficiale) ha percorso al debutto in pista ben 90 giri per una distanza complessiva di 500 kilometri, il tutto senza riscontrare problemi di affidabilità. Parlando dei tempi cronometrici, Rivas è riuscito a siglare il miglior crono in 1’36″85 con gomme “standard”, viaggiando sul passo dell’1’37” alto-1’38” basso. Come tempi siamo a livello del Mondiale Supersport, mentre più distanti dalla 250cc (che come ritmo sono sull’1’35).

“Come moto è davvero divertente da guidare”, ha dichiarato Dani Rivas. “E’ più leggera di 25 kg rispetto ad una Supersport, pertanto va più veloce in curva e si possono prendere delle traiettorie particolari. In sella mi è piaciuta parecchio, anche se siamo solo all’inizio del lavoro posso dire che la Moto2 ha davvero del gran potenziale”.

Dani Rivas ed il team Blusens BQR Honda scenderanno nuovamente in pista a metà marzo nelle prove collettive del CEV ad Albacete, aspettando di conoscere novità da Dorna e RFME: se ci sarà un numero minimo di iscritti si correrà in campionato, altrimenti tutto sarà rinviato al 2010.

Alessio Piana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy