CEV Stock Extreme Motorland Aragon Gara: ancora una vittoria di Barragan

CEV Stock Extreme Motorland Aragon Gara: ancora una vittoria di Barragan

2 su 2 con la Kawasaki

Commenta per primo!

Sono bastati pochi test a Santiago Barragan per raggiungere un feeling eccezionale con la nuova Kawasaki Ninja ZX-10R dopo tre anni trascorsi con una Honda. Il portacolori dell’Extremadura Junior Team, campione europeo Superstock 1000 in carica nonchè miglior pilota privato del 2010, dopo Jerez ha fatto sua la vittoria anche al Motorland Aragon di Alcaniz conducendo la corsa dal primo all’ultimo giro dove ha concluso con un margine importante (5″) rispetto ai propri inseguitore.

“Santi”, scattato dalla pole position, ha tenuto il comando alla prima curva proprio quando il suo avversario più temibile emerso dalle qualifiche ufficiali, l’ex campione della Kawasaki Ninja Cup Kyle Smith, è stato protagonista di una caduta che ha scavato un solco tra Barragan e gli altri piloti, coinvolgendo nella caduta anche Alejandro Marinelarena (4° sul traguardo, pur sempre il migliore della classifica riservata ai piloti privati).

Con il #51 in fuga, si è potuto seguire soltanto la lotta per la seconda posizione tra il vice-campione in carica Javier Del Amor (BMW S1000RR gommata Michelin del Motorrad Competicion) e l’ex MotoGP Ivan Silva (Kawasaki Palmeto Racing), con proprio “Xavi” ad avere la meglio tenendo il passo del leader di classifica distante soltanto 10 punti.

Gara sofferta invece per l’ex Moto2 Dani Rivas, settimo sul traguardo e preceduto anche dal compagno di squadra in Motorrad Competicion Alberto Lopez ed Enrique Ferrer (Dues Rodes Competicion). Non è partita invece Elena Rosell dopo promettenti qualifiche.

CEV Buckler Stock Extreme 2011
Motorland Aragon, Classifica Gara

01- Santiago Barragan – Extremadura Junior Team – Kawasaki ZX-10R – 15 giri in 28’30.891
02- Javier Del Amor – Motorrad Competicion – BMW S1000RR – + 5.287
03- Ivan Silva – Kawasaki Palmeto PL Racing – Kawasaki ZX-10R – + 6.111
04- Alejandro Marinelarena – CNS Motosport – BMW S1000RR – + 9.018
05- Enrique Ferrer – Dues Rodes Competicion – Ducati 1198R – + 20.423
06- Alberto Lopez – Motorrad Competicion – BMW S1000RR – + 30.597
07- Daniel Rivas – Motorrad Competicion – BMW S1000RR – + 55.627
08- Javier Hidalgo – Hidalva Team – Ducati 1198R – + 1’05.699
09- Alfonso Ho – Mallorca New Limit – Yamaha YZF R1 – + 1’15.450
10- Miguel Cortes – EMS Competicion – BMW S1000RR – + 1’16.147
11- Felix Rodriguez – Laglisse Stock 1000 – BMW S1000RR – + 1’30.482
12- Bernat Martinez – Team Bernat – Yamaha YZF R1 – + 1’36.332
13- Jon Purroy – JP Racing – BMW S1000RR – + 1’56.271
14- Carlos Garcia – Honda Proracing – Honda CBR 1000RR – + 1’58.437
15- Juan Alonso – Alonmosport – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
16- Nuno Carvalho – Honda Proracing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
17- Raul Martinez – Medes Equipo de Carreras – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
18- Raul Gomez – Extremadura Competicion – Honda CBR 1000RR – a 1 giro
19- Alejandro Rodriguez – Alpale Racing – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
20- Marc Lopez – Ilusion Team – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
21- Miguel Arias – Laglisse Stock 1000 – BMW S1000RR – a 1 giro
22- Nikolay Konokalov – DMC Team – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
23- Jose Castellano – Champi Team – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro
24- Javier Rios – Project Racing – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
25- Sam Coventry – Quelch PGS Racing – Honda CBR 1000RR – a 1 giro

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy