CEV 125 Jerez: nuova vittoria di Oliveira con la Moto3, Antonelli e Migno sul podio

CEV 125 Jerez: nuova vittoria di Oliveira con la Moto3, Antonelli e Migno sul podio

Alex Rins Campione 2011

Commenta per primo!

Colpi di scena e le avverse condizioni climatiche hanno caratterizzato l’atto finale del CEV 125 2011 a Jerez de la Frontera. Mentre Miguel Oliveira, da assoluto dominatore, ha conquistato la seconda vittoria consecutiva con la Honda NSF250R Moto3 del Monlau Competicion battendo tutte le 125cc 2 tempi in gara, il confronto per il titolo ha premiato Alex Rins a seguito della caduta, a 2 giri dal termine, del compagno di squadra Alex Marquez. Rins, che ha marcato a vista il rivale, è incappato in una scivolata dopo pochi giri, spalancando così le porte al trionfo del fratellino del vice-campione del mondo Moto2 2011.

Quando tutto sembrava portare ad un sorprendente epilogo della stagione, Alex Marquez è incappato in una caduta, tradito dall’asfalto reso insidioso dalla pioggia di Jerez: da un secondo posto utile ai fini-campionato ad una cocente delusione, offrendo così ad Alex Rins la possibilità di succedere nell’albo d’oro a Maverick Vinales con la Derbi RSW gestita dal Monlau Competicion oggi Team CatalunyaCaixa Repsol.

Con la formazione di Emilio Alzamora che completa la tripletta in campionato con Rins 1° davanti a Marquez ed il nostro Francesco Bagnaia (fuori gioco, ma 3° in generale), Jerez ha proposto ben due italiani sul podio: il campione del CIV 125 (e futuro pilota Gresini nel mondiale Moto3) Niccolò Antonelli è 2° con la Aprilia del Team Italia Gabrielli vincendo il confronto con il protagonista della Red Bull Rookies Cup Andrea Migno, 3° con la Aprilia RSA ex-Aspar del team Agoracing Curvacero, dando seguito all’ottima prestazione di settimana scorsa a Valencia.

Se Massimo Parziani conclude in 9° posizione, al quarto posto figura un’altra Honda Moto3 condotta dal giapponese campione All Japan J-GP3 Kenta Fuji, prodotto del vivaio HRC, già ingaggiato dal team CIP Moto per il mondiale 2012. A seguire in classifica i britannici John McPhee (Racing Steps Foundation KRP) e Kyle Ryde (RS Racing) e l’altro giovane “jap” Syunya Mori (pupillo di Noboru Ueda, 7° sul traguardo con la propria Honda 125), da segnalare anche l’ottima prova delle due motocicliste al via del CEV: Ana Carrasco è 13° con la propria Aprilia RSA, Sara Sanchez è 17° all’esordio nella categoria a 14 anni appena compiuti.

CEV Buckler 125 GP/Moto3 2011
Jerez 2, Classifica Gara

01- Miguel Oliveira – Monlau Engineering – Honda NSF250R – 13 giri in 26’12.345 (Moto3)
02- Niccolò Antonelli – Team Italia Gabrielli – Aprilia RSW 125 – + 9.248
03- Andrea Migno – Agoracing Curvacero – Aprilia RSA 125 – + 10.744
04- Kenta Fuji – CIP Moto – Honda NSF250R – + 13.875 (Moto3)
05- John McPhee – Racing Steps Foundation KRP – Aprilia RSW 125 – + 17.404
06- Kyle Ryde – RS Racing – Honda RS125R – + 26.366
07- Syunya Mori – Team Nobby – Honda RS125R – + 39.146
08- Albert Arenas – Wild Wolf RACC MS – Aprilia RSW 125 – + 41.582
09- Massimo Parziani – Faenza Racing – Aprilia RSW 125 – + 41.840
10- Philipp Ottl – Team HP Moto – KTM RC 125 – + 1’08.187
11- Guillaume Raymond – Equipe de France Vitesse Espoir – Honda RS125R – + 1’09.760
12- Juanfran Guevara – Team Murcia Pramac – Aprilia RSW 125 – + 1’13.075
13- Ana Carrasco – Hype Energy Gobayu.com – Aprilia RSA 125 – + 1’16.661
14- Daniel Saez – Team JJSaez – Moriwaki MD250 – + 1’17.423 (Moto3)
15- Rob Guiver – SP 125 Racing – Honda RS125R – + 1’23.396
16- Eric Granado – MIR Racing – Aprilia RSW 125 – + 1’23.484
17- Sara Sanchez – Profdental 43 – Aprilia RSW 125 – a 1 giro
18- Florian Alt – Freudenberg Racing – KTM RC 125 – a 1 giro
19- Jesko Raffin – Team HP Moto – KTM RC 125 – a 1 giro
20- Alex Rins – Team CatalunyaCaixa Repsol – Derbi RSW 125 – a 1 giro
21- Aitor Cremades – Team Quinto – Aprilia RSW 125 – a 1 giro
22- Pedro Rodriguez – Turismo de Aragon Team DVJ – Aprilia RSA 125 – a 2 giri

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy