CEV Moto2 Catalunya, Gara 2: Successo di Augusto Fernandez davanti a Raffin

CEV Moto2 Catalunya, Gara 2: Successo di Augusto Fernandez davanti a Raffin

Dopo un’intenso duello finale, Fernandez riesce ad ottenere il successo davanti a Raffin. A podio anche Tulovic, top ten per Marcon e Zaccone.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Gara 2 al Circuit de Barcelona-Catalunya regala non poche emozioni finali per quanto riguarda la lotta per la vittoria: Augusto Fernandez e Jesko Raffin si contendono il successo fino alla fine, ma è l’alfiere del team Easyrace ad avere la meglio sullo svizzero. Completa il podio Lukas Tulovic, in top ten sia Tommaso Marcon (quinto) che Alessandro Zaccone (nono).

Ottimo scatto iniziale dei piloti presenti nelle prime file, con il poleman da subito al comando ma tallonato da vicino da altri cinque rivali, in particolare Tulovic che cerca di dare filo da torcere allo svizzero. Si perde però Dimas Ekky Pratama, protagonista di una scivolata che gli compromette la gara. La lotta però si spegne subito, con Raffin saldamente al comando, mentre risale in seconda posizione Augusto Fernandez, l’unico che cerca di mantenersi vicino al leader, con Tulovic, Garzo e Pons che accusano invece qualche secondo di ritardo.

La situazione rimane tranquilla fino alla fine, quando si accende un gran duello per la vittoria, vinto da Augusto Fernandez per appena due decimi su Jesko Raffin. Una bella lotta per il podio, completato da Lukas Tulovic, che beneficia una penalità comminata ad Edgar Pons (autore del miglior giro in gara in 1:44.904) per essere uscito di pista, mentre chiude in quinta posizione Tommaso Marcon, davanti a Xavier Cardelus e Hector Garzo. Chiudono la top ten Brnenner, Zaccone e Meggle.

La classifica finale

Cattura1

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy