BSB: nessun problema per James Ellison dopo la caduta

BSB: nessun problema per James Ellison dopo la caduta

Centrato da Seeley nella terza gara di Snetterton

Commenta per primo!

Nella conclusiva gara del weekend da “Triple Header” di Snetterton James Ellison è tornato assoluto protagonista nel British Superbike. In testa per qualche giro, in piena corsa per il podio, purtroppo a terra a seguito di una scivolata di Alastair Seeley alla curva “Sear” nel corso del 14° passaggio. Ellison è stato colpito dalla Relentless Suzuki #34 e, apparentemente, sembrava non al meglio fisicamente, avendo impattato sulla gamba destra già infortunata (frattura del femore) a Thruxton.

Per fortuna non ci sono ulteriori conseguenze fisiche per il pilota Swan Honda, se non un brutto colpo alla schiena che richiederà qualche supplementare sessione di fisioterapia nelle prossime 2 settimane in vista dell’appuntamento di Brands Hatch.

Penso che ero in grado di lottare per il podio, magari non proprio per la vittoria perchè non avevo il passo delle Honda HM Plant“, spiega James Ellison. “Purtroppo sono stato centrato da Seeley, mi sento un pò derubato del podio…

Alastair aveva difficoltà a passarmi e ha commesso questo errore, l’ho capito e può succedere. L’aspetto positivo è che non mi sono rifatto male alla gamba anche se ho la schiena a pezzi… Dovrò tornare dal fisioterapista, ma a Brands Hatch sarò al 100 %“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy