BSB Test Oulton Park Leon Haslam velocissimo

BSB Test Oulton Park Leon Haslam velocissimo

Nella giornata di Test ufficiali MSVR pre-gara a Oulton Park riproposto il duello del BSB 2016 tra Leon Haslam e Shane Byrne, assente Davide Giugliano.

Archiviato a Pasquetta il secondo appuntamento stagionale andato in scena sul “budello” da 1.944 metri di Brands Hatch Indy, a distanza di 72 ore i protagonisti del British Superbike sono tornati in pista per l’ormai consueta giornata di Test ufficiali MSVR pre-evento a Oulton Park, teatro del 1 maggio prossimo del terzo round 2017. Favoriti da condizioni climatiche congeniali, i ‘big‘ della serie non hanno mancato l’appuntamento offrendo spunti e tematiche d’interesse non di poco conto in previsione del weekend di gara a cominciare da un Leon Haslam in stato di grazia. Capo-classifica di campionato in virtù della doppietta conseguita a Donington Park, riscattando la prestazione al di sotto le aspettative dello scorso fine settimana ‘Pocket Rocket‘ ha messo in mostra i suoi propositi ambiziosi staccando il nuovo primato del circuito di Oulton Park in 1’34″134 facendo suonare un campanello d’allarme a tutta la concorrenza. Sul tracciato dove tornò alla vittoria nel BSB lo scorso anno mettendo successivamente a segno una clamorosa tripletta nell’ultimo round della Main Season 2016, Haslam ha rifilato distacchi consistenti alla concorrenza compreso il suo compagno di squadra Luke Mossey, reduce dalla spaziale doppietta di Brands Hatch Indy, autore del 5° tempo a 8/10 dopo il best lap siglato nella primissima mattinata.

La coppia Bournemouth Kawasaki ha lavorato con il propulsore 2017 che equipaggia dall’ultimo round le due Ninja ZX-10RR vestite con i colori JG Speedfit, mentre in casa PBM Ducati con il “Re” della serie Shane Byrne (2° a 473 millesimi) sono state effettuate prove comparative di set-up con la disponibilità di un nuovo forcellone Factory arrivato direttamente da Borgo Panigale. Da Gerno di Lesmo è invece arrivato un nuovo forcellone a disposizione del Team Traction Control/McAMS Yamaha che ha fatto volare James Ellison: oggi a Oulton Park con il terzo crono, a Brands Hatch Indy con la pole position per quanto le due gare non hanno regalato grandi emozioni (scivolata da leader nella prima manche, problema tecnico al giro di ricognizione della contesa).

Detto di Luke Mossey, con il quarto tempo ben figura un altro specialista di Oulton Park come Joshua Brookes (Anvil Hire TAG Racing Yamaha) con Peter Hickman buon sesto con la prima BMW S1000RR del Smiths Racing. In casa Honda prove comparative addirittura usufruendo della “vecchia” Fireblade per Dan Linfoot e Jason O’Halloran, mentre al box Bennetts Suzuki le novità Yoshimura non sembrano aver portato gli esiti sperati: Sylvain Guintoli, Taylor Mackenzie (resosi protagonista di una caduta) ed il promettente Bradley Ray (19enne già 8° in Gara 2 a Brands Hatch Indy) sono rimasti lontani dalle posizioni che contano. Assente a questa giornata di Test il nostro Davide Giugliano, in via di guarigione dopo la rovinosa caduta nelle libere di sabato scorso a Brands Hatch Indy: la speranza è di esserci per le due gare del 1 maggio prossimo…

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Test MSVR Oulton Park
Classifica Riepilogativa dei tempi

01- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 1’34.134
02- Shane Byrne – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R – + 0.473
03- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.605
04- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 0.718
05- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.845
06- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.007
07- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.049
08- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR – + 1.292
09- Tommy Bridewell – Team WD-40 Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 1.434
10- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 1.447
11- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 1.496
12- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – + 1.866
13- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.004
14- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.137
15- Billy McConnell – Quattro Plant FS-3 Racing – Kawasaki ZX-10RR + 2.465
16- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 2.734
17- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.896
18- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 3.565
19- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.825
20- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – + 4.026
21- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 4.845

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy