BSB Oulton Park Qualifiche Strepitosa pole di Shane Byrne

BSB Oulton Park Qualifiche Strepitosa pole di Shane Byrne

Con gocce di pioggia Shane Byrne nel decisivo Q3 del BSB ad Oulton Park rifila 6/10 a Leon Haslam, 7 a Luke Mossey e conquista la prima pole 2017!

Quattro gare sin qui disputate, nessun podio con oltretutto un triplice-zero frutto dell’assenza forzata di Donington Park e la clamorosa scivolata di Gara 2 a Brands Hatch Indy. Al terzo round del BSB 2017 il “Re” della serie Shane Byrne si è presentato con una missione: “Di cosa ho bisogno in questo momento? Vincere!“. Aspettando le due gare in programma domani, nelle qualifiche ufficiali di Oulton Park è stato autore di un’impresa… alla ‘Shakey‘: pole position in 1’34″016 vicina al (suo) record siglato lo scorso anno in 1’33″933, ma soprattutto ottenuto con la comparsa delle prime gocce di pioggia che hanno rallentato tutti. Questo il caso di Leon Haslam, mattatore delle prove che si è beccato 6 decimi, e di Luke Mossey (3° a 7/10), tutti fuorché il 5 volte Campione del British Superbike, artefice di un giro-capolavoro anticipato dal miglior tempo ottenuto nella terza sessione di prove libere.

Verrebbe da dire “Shakey is back“, ma in realtà il 40enne portacolori PBM Ducati ha tutto per ristabilire le gerarchie domani nelle due gare in programma alle 14:30 e 17:30 italiane (diretta TV su Eurosport 2), con la consapevolezza di dover fare i conti con un Leon Haslam in stato di grazia. Battuto dal rivale nella corsa al titolo 2016 nel decisivo Q3 da 8 minuti (senza, da regolamento, Superpole vecchio-stile con 1 giro lanciato per le previsioni di pioggia), ‘Pocket Rocket‘ ha messo in mostra un passo superlativo con una simulazione di gara prodigiosa che lo colloca come favorito #1 per la vittoria domani. Vincitore di 4 delle 5 manche andate in scena ad Oulton Park lo scorso anno, Haslam scatterà in Gara 1 dalla seconda casella tra Byrne ed il compagno di squadra Luke Mossey, terzo e deciso a ripetere il trionfale weekend vissuto a Brands Hatch Indy con una doppietta senza discussioni.

Il 24enne di Cambridge è riuscito ad arpionare un posto in prima fila a precedere Joshua Brookes (4° ed in costante ascesa nel weekend con TAG Yamaha) ed altri due giovani leoni del BSB quali Glenn Irwin (26 anni, PBM Ducati e tra due settimane impegnato alla North West 200) ed il 21enne Jake Dixon, quest’ultimo dalla storia particolare: proprio ad Oulton Park lo scorso mese di settembre finì sul letto d’Ospedale per una paurosa caduta che ha concluso anzitempo la sua stagione d’esordio nella categoria. Il portacolori del Lee Hardy Racing nonché pupillo di Shane Byrne (che gli fa da manager!) ha ottenuto il miglior risultato in qualifica della carriera a scapito di Peter Hickman (8°), Christian Iddon (9°) e Jason O’Halloran, prodigioso nel condurre la problematica nuova Honda CBR 1000RR Fireblade SP2 in settima casella.

Escluso dal Q3 per soli 22 millesimi, Tommy Bridewell prenderà il via dalla decima posizione a precedere altri piloti al di sotto le aspettative: John Hopkins (Moto Rapido Ducati) è dodicesimo a precedere il 19enne Bradley Ray nuovamente miglior pilota Suzuki con la nuova GSX-R 1000R a scapito dell’iridato Superbike 2014 Sylvain Guintoli, qualificatosi 14°. Giornataccia per tutto il Team Traction Control/McAMS Yamaha con James Ellison, poleman a Brands Hatch Indy, addirittura 15°, peggio è andata a Michael Laverty, resosi protagonista di un pauroso volo in pieno Q1 alla Cascades con la sua R1 letteralmente demolita nell’impatto contro le barriere di protezione. M-LAV partirà in Gara 1 21°, non distante dal recordman della North West 200 Alastair Seeley (18° da sostituto del nostro Davide Giugliano in Tyco BMW) mentre Michael Dunlop, wild card d’eccezione per preparare il TT con la nuova Suzuki GSX-R 1000R, si è qualificato 24°.

VIDEO Il pauroso volo di Michael Laverty nel Q1

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Oulton Park Circuit
Classifica Qualifiche (Q3)

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R – 1’34.016
02- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.663
03- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.728
04- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 0.927
05- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R – + 0.939
06- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR – + 0.953
07- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 0.978
08- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.997
09- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 1.175

La Griglia di Partenza di Gara 1

01- Shane Byrne – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R
02- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
03- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR
04- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1
05- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R
06- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR
07- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2
08- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR
09- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR
10- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR
11- Billy McConnell – Quattro Plant FS-3 Racing – Kawasaki ZX-10RR
12- John Hopkins – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R
13- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
14- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
15- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
16- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2
17- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR
18- Alastair Seeley – Tyco BMW – BMW S1000RR
19- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR
20- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R
21- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1
22- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR
23- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
24- Michael Dunlop – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000
25- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1
26- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy