BSB Oulton Park Prove 2 Leon Haslam da record

BSB Oulton Park Prove 2 Leon Haslam da record

Leon Haslam risponde a Shane Byrne e sigla il nuovo primato ufficioso del BSB ad Oulton Park in 1’34″093, terzo Christian Iddon davanti a Brookes, Mossey e Hopkins.

La riedizione, a suon di tempi record, del fantastico duello che ha vivacizzato tutto l’arco del 2016. La seconda sessione di prove libere del British Superbike ad Oulton Park premia Leon Haslam, in 1’34″093 autore del nuovo primato ufficioso della pista, esattamente 237 millesimi meglio rispetto ad un carico e determinato Shane Byrne. Ritrovatisi ben presto in cima al monitor dei tempi, i duellanti al titolo 2016 si sono ritrovati l’uno contro l’altro in 45 minuti di prove libere particolarmente indicativi sui valori in campo con la riconferma del potenziale velocistico di ‘Pocket Rocket‘. Battuto dal giovane compagno di squadra Luke Mossey (5° oggi) nelle due manche di Brands Hatch Indy, sul tracciato dove conquistò la prima vittoria nel BSB (stagione 2005) vincendo lo scorso anno 4 delle 5 gare (!) disputate, l’attuale capo-classifica di campionato in 1’34″093 ha girato sotto il suo tempo siglato settimana scorsa nei Test ufficiali MSVR (1’34″184) ed al primato sul giro in gara del 2015 di Joshua Brookes in 1’34″483.

Un gran bel viaggiare per l’alfiere JG Speedfit Bournemouth Kawasaki, in grado di regolare Shane Byrne di 237 millesimi e di 0″303 Christian Iddon, baluardo Tyco BMW complice l’assenza forzata del nostro Davide Giugliano per il botto rimediato nel precedente round di Brands Hatch Indy. Ai primi 4 posti troviamo inoltre rappresentate 4 distinte case costruttrici con Kawasaki, Ducati, BMW e la Yamaha grazie a Joshua Brookes, quarto in risalita dopo aver scontato un problema tecnico alla R1 #25 preparata dal TAG Racing, meglio rispetto a Luke Mossey con i Ducatisti John Hopkins (Moto Rapido) e Glenn Irwin (leader nella mattinata con i colori del Paul Bird Motorsport) a braccetto rispettivamente in sesta e settima posizione.

Aspettando le qualifiche di domani e le due gare in programma lunedì 1 maggio (il via alle 14:30 e 17:30 italiane, diretta TV su Eurosport 2), nella top-10 James Ellison è ottavo a precedere il giovanissimo Jake Dixon e Jason O’Halloran (10° con la nuova Honda Fireblade SP2), risale qualche posizione Sylvain Guintoli pur scontando 1″4 dalla vetta con la prime delle quattro Suzuki GSX-R 1000R 2017 schierate dall’Hawk Racing. Sul tracciato dove conquistò un doppio-podio nel 2009, la scalata al vertice per l’iridato Superbike 2014 si fa dura…

MCE Insurance British Superbike Championship 2017
Oulton Park Circuit
Classifica Prove Libere 2

01- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – 1’34.093
02- Shane Byrne – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R – + 0.237
03- Christian Iddon – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 0.303
04- Joshua Brookes – Anvil Hire TAG Racing – Yamaha YZF R1 – + 0.503
05- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.642
06- John Hopkins – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R – + 0.951
07- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati Racing Team – Ducati Panigale R – + 1.065
08- James Ellison – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.213
09- Jake Dixon – RAF Regular & Reserve – Kawasaki ZX-10RR – + 1.217
10- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 1.300
11- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 1.374
12- Tommy Bridewell – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 1.401
13- Sylvain Guintoli – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.470
14- Alastair Seeley – Tyco BMW – BMW S1000RR – + 1.520
15- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.761
16- Billy McConnell – Quattro Plant FS-3 Racing – Kawasaki ZX-10RR – + 1.892
17- Lee Jackson – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 2.068
18- Jakub Smrz – Lloyd & Jones PR Racing – BMW S1000RR – + 2.089
19- Dan Linfoot – Honda Racing – Honda CBR 1000RR SP2 – + 2.143
20- Michael Laverty – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.172
21- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – + 2.315
22- James Westmoreland – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10R – + 2.823
23- Taylor Mackenzie – Bennetts Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.169
24- Michael Dunlop – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 4.091
25- Aaron Zanotti – Platform Hire Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 4.702

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy