BSB Oulton Park, Prove 1: O’Halloran per 0″008 su Byrne, 6 case ai primi 6 posti

BSB Oulton Park, Prove 1: O’Halloran per 0″008 su Byrne, 6 case ai primi 6 posti

Soli 8 millesimi separano O’Halloran e Byrne al termine della prima sessione di prove libere del BSB ad Oulton Park, 14 piloti racchiusi in soli 8 decimi, 6 costruttori ai primi 6 posti!

di Alessio Piana, @alessiopiana130
Jason O'Halloran leader del BSB ad Oulton Park

Condizioni meteorologiche ideali, 14 piloti racchiusi in poco meno di 8 decimi con, là davanti, i primi due separati da soli 8 millesimi di secondo e tutte e 6 (!) le case costruttrici rappresentate ai primi 6 posti. Inizia nel miglior modo possibile il “May Day Bank Holiday” del BSB British Superbike sui saliscendi di Oulton Park, teatro di un terzo appuntamento stagionale che proietta in cima al monitor dei tempi Jason O’Halloran. Affiancato eccezionalmente questo weekend dal tri-Campione Ryuichi Kiyonari (24° nelle FP1 da sostituto dell’infortunato Dan Linfoot), l’australiano di casa Honda Racing in 1’35″030 ha beffato proprio all’ultimo Shane Byrne, di fatto l’effettivo riferimento di queste prime libere.

Shakey è parso il più veloce e costante per tutto l’arco della sessione, lasciando soltanto all’esposizione della bandiera a scacchi il primato a O’Halloran, baluardo Honda in una graduatoria dei tempi (consuetudine nel BSB) “multi-marca” con tutti e 6 i costruttori impegnati ai primi 6 posti. Oltre a Honda e Ducati, ben figura la Suzuki con Richard Cooper terzo e vincitore di Gara 2 ad Oulton Park nel 2016, seguita dalla Kawasaki di Leon Haslam (4°), dalla BMW di Peter Hickman (5° coni colori Smiths Racing) e dalla Yamaha di un ritrovato Joshua Brookes, autore del sesto crono con la R1 di McAMS Yamaha.

Una rimarchevole alternanza ai vertici con l’equilibrio generale che proietta nelle posizioni che contano anche Glenn Irwin (7°, PBM Ducati) e Tommy Bridewell (8°, Halsall Suzuki), completano la top-10 Christian Iddon (Tyco BMW by TAS) e Jake Dixon (Lee Hardy Racing Kawasaki) a precedere il rookie Mason Law con la Kawasaki WD-40 GR MotoSport. Si ritrova invece soltanto dodicesimo il capo-classifica di campionato Bradley Ray, ma con 14 piloti racchiusi in 797 millesimi la classifica è decisamente corta e offre margini di recupero già a partire dalle seconde libere in programma questo pomeriggio.

2018 Bennetts British Superbike Championship 2018
Oulton Park
Classifica Prove Libere 1

01- Jason O’Halloran – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 1’35.030
02- Shane Byrne – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.008
03- Richard Cooper – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.125
04- Leon Haslam – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.234
05- Peter Hickman – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 0.239
06- Josh Brookes – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 0.309
07- Glenn Irwin – Be Wiser Ducati – Ducati Panigale R – + 0.311
08- Tommy Bridewell – Movuno.com Halsall – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.367
09- Christian Iddon – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 0.543
10- Jake Dixon – RAF Regular & Reserves – Kawasaki ZX-10RR – + 0.626
11- Mason Law – Team WD-40 – Kawasaki ZX-10RR – + 0.680
12- Bradley Ray – Buildbase Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.712
13- Danny Buchan – FS-3 Racing Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.756
14- Luke Mossey – JG Speedfit Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 0.797
15- James Ellison – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.084
16- Taylor Mackenzie – Moto Rapido Ducati – Ducati Panigale R – + 1.091
17- Tarran Mackenzie – McAMS Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.118
18- Jakub Smrz – Lloyd & Jones Bowker Motorrad – BMW S1000RR – + 1.386
19- Gino Rea – OMG Racing UK LTD – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.516
20- Martin Jessopp – RidersMotorcycles.com BMW – BMW S1000RR – + 1.619
21- Michael Laverty – Tyco BMW Motorrad – BMW S1000RR – + 1.670
22- Dean Harrison – Silicone Engineering – Kawasaki ZX-10RR – + 2.194
23- Kyle Ryde – CF Motorsport Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.307
24- Ryuichi Kiyonari – Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 2.802
25- Shaun Winfield – Anvil Hire TAG Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 3.307
26- Sylvain Barrier – Smiths Racing – BMW S1000RR – + 3.440
27- David Johnson – Gulf BMW – BMW S1000RR – + 4.403
28- Connor Cummins – Padgetts Racing – Honda CBR 1000RR – + 4.963
29- Carl Phillips – Gearlink Kawasaki – Kawasaki ZX-10RR – + 5.618

Gli orari delle dirette e differite TV su AutomotoTV

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy