British Talent Cup, Assen, Gara 1: Vittoria e leadership per Rory Skinner

British Talent Cup, Assen, Gara 1: Vittoria e leadership per Rory Skinner

Un convalescente Rory Skinner riesce ad imporsi in Gara 1 in duello a quattro, vincendo ad Assen davanti a Storm Stacey, Max Cook e Thomas Strudwick.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Nonostante non sia ancora al top della forma per un infortunio ad un piede riportato prima di questo evento, Rory Skinner è riuscito ad imporsi in Gara 1 al Dutch TT Circuit Assen, prendendosi così anche la leadership provvisoria in campionato. Il giovane scozzese è riuscito ad avere la meglio dopo un gran duello con Storm Stacey (al primo podio in British Talent Cup), Max Cook e Thomas Strudwick, fuori dalla top 3 per la prima volta in questa stagione. C’è ancora una Gara 2 da disputare nella giornata odierna, al via alle 11:40.

Rory Skinner a fine gara, in stampelle per un recente infortunio ad un piede
Rory Skinner a fine gara, in stampelle per un recente infortunio ad un piede

Autore della pole position, Skinner è riuscito a realizzare lo scatto migliore in partenza, seguito immediatamente da Strudwick, mentre Cook si è agganciato in un secondo momento dopo una partenza più lenta. Il terzetto di testa ha iniziato a prendere un buon margine, mentre Cameron Horsman, Storm Stacey e Fenton Seabright mantenevano vivo il duello per la quarta piazza. La situazione però è cambiata nel corso della competizione, con Horsman out per caduta ed i primi tre autori di una bella battaglia per il podio, con Stacey però in grado così di azzerare il distacco e di unirsi così a loro.

Assistiamo ad una lotta a quattro senza esclusione di colpi, dalla quale esce vincitore Rory Skinner, che grazie al quarto posto di Thomas Strudwick riesce a portarsi al comando della classifica generale. Completano il podio Storm Stacey, come detto per la prima volta in top 3, e Max Cook, terzo al traguardo. Fenton Seabright, costretto a saltare un paio di appuntamenti in British Talent Cup per infortunio, ancora non è al meglio ma riesce a chiudere con un solido quinto posto, seguito ad una buona distanza da Jack Nixon. Dietro di loro, il più giovane in griglia Joshua Whatley riesce a conquistare la settima piazza dopo aver duellato a lungo con Scott Swann, Brian Hart e Scott Ogden, arrivati in quest’ordine al traguardo e gli ultimi piloti presenti in top ten.

Rory Skinner è ora al comando della classifica con 135, mentre Thomas Strudwick è a 127 e Max Cook a 101, ma come detto la battaglia non è ancora finita per questo fine settimana, visto che c’è ancora una Gara 2 da disputare alle 11:40 sullo storico Dutch TT Circuit Assen.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy