SUPERBIKE*IDM: la classe Superstock approda al Nurburgring

SUPERBIKE*IDM: la classe Superstock approda al Nurburgring

Gines comanda su R1

Commenta per primo!

Integrata da tre anni a questa parte nella SUPERBIKE*IDM, la classe Superstock (IDM Superstock) dell’International German Championship (precedentemente riconosciuto come l’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft) si appresta ad affrontare al Nurburgring il quarto appuntamento stagionale con una concreta chance per il capoclassifica Mathieu Gines di consolidare la propria leadership in campionato. Al via quest’anno dell’IDM su invito Yamaha, il Campione del Mondo Endurance in carica con Yamaha GMT94 si è trovato a meraviglia nell’agguerrito campionato tedesco portando già in trionfo la nuova Yamaha YZF-R1M schierata dal Langenscheidt Racing by Fast Bike Service. Recentemente impegnato con MRS Yamaha nella Superstock 1000 FIM Cup a Donington Park in sostituzione dell’infortunato Florian Marino, il forte pilota transalpino si è trovato a meraviglia con moto e squadra come confermano i risultati sin qui conseguiti: in sei gare (tre round) quattro vittorie (doppia-doppietta tra Zolder e Lausitzring-2), due secondi posti ed un bottino di 140 punti su 150 a disposizione. Con questo ruolino di marcia Gines conduce la classifica e si presenterà al ‘Ring con 30 lunghezze di vantaggio rispetto al vice-Campione IDM Supersport in carica Roman Stamm, con il Kawasaki Schnock Team Motorex passato quest’anno alla classe Superstock conquistando già una vittoria di categoria in Gara 2 a Lausitzring-1, eccezion fatta per una manche salito sempre sul podio. Il pilota elvetico, a sua volta stella del Mondiale Endurance con il Team Bolliger Switzerland, risulta esser l’unico potenziale avversario di Gines nella corsa al titolo considerati i punti di svantaggio accusati dagli altri potenziali protagonisti dell’IDM Superstock. Alla sua effettiva stagione d’esordio tra le 1000cc dopo trascorsi nella Red Bull MotoGP Rookies Cup, l’austriaco Lukas Trautmann ha subito ben figurato al debutto con la Yamaha YZF-R1M del Freudenberg Racing Team conquistando una sensazionale e perentoria affermazione in Gara 1 all’Eurospeedway, ma scontando due battute d’arresto che lo portano a -64 dalla testa della classifica. Il giovane pilota austriaco resta in ogni caso terzo nella generale a precedere diversi protagonisti della serie: Dominik Vincon (BMW Stilgenbauer, terzo lo scorso anno) ed il Campione IDM Supersport in carica Marvin Fritz, quinto in classifica su Yamaha YZF-R1M del Bayer-Bikerbox-Racing con 57 punti e soltanto un podio all’attivo. Sul circuito dell’Eifel saranno due piloti da tenere sotto stretta osservazione così come Danny de Boer, fin qui non all’altezza delle aspettative con la R1M schierata dal Team SWPN Yamaha (sodalizio tra SWPN partner van Stichting Zorgeloos Kind e Yamaha Motor Nederland), e Stefan Kerschbaumer, dalla considerevole esperienza tra le Supersport, attualmente non proprio nell’elite della Superstock con la R1M del Leitwolf.cc Racing. Nel novero dei protagonsiti doverosa menzione per Max Fritzsch, dalle quotazioni in rialzo con l’unica Kawasaki Ninja ZX-10R schierata dal Weber-Diener Racing Team, ma soprattutto “Lady” Lucy Glockner, vice-Campionessa in carica con la BMW del Wilbers Racing Team, tornata protagonista a Zolder con un podio in Gara 2 (3°) dopo un inizio di stagione non facile dovuta al passaggio tra la HP4 condotta nel precedente biennio e l’attuale S 1000 RR in configurazione 2015. IDM Superstock 2015 La Classifica di Campionato dopo il 3° round 01- Mathieu Gines – Langenscheidt Racing by Fast Bike Service – Yamaha YZF-R1M – 140 02- Roman Stamm – Kawasaki Schnock Team Motorex – Kawasaki ZX-10R – 110 03- Lukas Trautmann – Freudenberg Racing Team – Yamaha YZF-R1M – 76 04- Dominik Vincon – BMW Stilgenbauer – BMW S1000RR – 60 05- Marvin Fritz – Bayer Bikerbox Racing – Yamaha YZF-R1M – 57 06- Stefan Kerschbaumer – Leitwolf.cc Racing – Yamaha YZF-R1M – 56 07- Danny de Boer – SWPN Yamaha – Yamaha YZF-R1M – 51 08- Chris Burri – Kawasaki Schnock Team Motorex – Kawasaki ZX-10R – 51 09- Lucy Glöckner – Wilbers BMW Racing Team – BMW S1000RR – 46 10- Pepijn Bijsterbosch – Van Zon Remeha BMW – BMW S1000RR – 46 11- Michal Filla – BMW Sikora Motorsport – BMW S1000RR – 35 12- Ville Valtonen – Kawasaki Schnock Team Motorex – Kawasaki ZX-10R – 27 13- Max Fritzsch – Weber-Diener Racing Team – Kawasaki ZX-10R – 24 14- Johannes Hoffmann – Comedy Central Racing Team – BMW S1000RR – 15 15- Ireneusz Sikora – BMW Sikora Motorsport – BMW S1000RR – 11

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy