IDM Superbike: prima bozza del regolamento 2012, elettronica libera

IDM Superbike: prima bozza del regolamento 2012, elettronica libera

Non ci sarà una centralina unica

Commenta per primo!

In una riunione di sabato scorso in occasione della quarta prova stagionale dell’IDM Superbike al Sachsenring, l’IDM Kommission, organo che regolamenta le normative tecniche e sportive della categoria, ha deliberato alcune novità per il 2012.

A seguito delle richieste delle squadre e di tutte le valutazioni del caso, è stata esclusa la possibilità di adottare una centralina unica per tutte le moto in gara, al fine di contenere i costi bissando possibilmente il successo della classe “Evo” del British Superbike.

Anche nel 2012 ci sarà pertanto “elettronica libera” per tutte le moto in gara. Con KTM RC8R, BMW S1000RR, Ducati 1098R, Yamaha YZF R1, Honda CBR 1000RR, Suzuki GSX-R 1000 e Kawasaki ZX-10R non sarebbe stato possibile trovare una centralina elettronica in grado di rispondere a tutte le specifiche tecniche senza pregiudicare il livello di competitività e affidabilità.

Per questa ragione è stato confermato l’attuale regolamento con soltanto una nuova normativa in maniera di “sound”: limite massimo di decibel ai controlli fotonometrici 112 dBA contro i 115 dBA di questa stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy