IDM Superbike: Michael Schumacher è tornato in sella ad una Honda CBR 1000RR

IDM Superbike: Michael Schumacher è tornato in sella ad una Honda CBR 1000RR

Test a Valencia

Commenta per primo!

Ritiratosi (questa volta definitivamente) dalla Formula 1, Michael Schumacher è sempre più convinto a tornare occasionalmente in sella ad una moto. Conclusa l’esperienza da motociclista nel febbraio 2009 a seguito di una paurosa caduta nei test privati a Cartagena, oggi il 7 volte Campione del Mondo Formula 1 è tornato ai comandi di una Honda CBR 1000RR Fireblade C-ABS del team Holzhauer Racing Promotion (la squadra di riferimento di Honda Motor Europe dell’IDM Superbike) all’Autodromo Ricardo Tormo di Valencia.

“Schumi”, che con Honda Holzhauer aveva preso parte a diversi round dell’IDM 2008 e alla 8 ore Endurance di Oschersleben, per questo “ritorno” si ritrova a disposizione una Fireblade #77, il numero di gara che lo aveva accompagnato nelle comparsate nell’Internationale Deutsche Motorradmeisterschaft.

Da definire se l’ex pilota di Jordan, Benetton, Ferrari e Mercedes Formula 1 prenderà parte a qualche gara dell’IDM Superbike 2013 accanto ai titolari Michael Ranseder (vice-Campione in carica passato da BMW a Honda Holzhauer) e l’ex iridato Endurance Freddy Foray.

L’ultima “uscita” pubblica di Michael Schumacher in sella ad una moto è del 2009, con diversi test all’attivo proprio con Honda HRP tra Nurburgring e Oschersleben. Prima di siglare nel dicembre 2009 un contratto triennale con Mercedes per il ritorno in Formula 1, a Schumacher era stato proposto di correre sempre nell’IDM Superbike con una KTM RC8R ufficiale. Recentemente il “Kaiser” ha inoltre presenziato ad un evento organizzato da Monster Energy al circuito Paul Ricard di Le Castellet, provando per l’occasione una Ducati 1199 Panigale.

Foto: Circuit Valencia

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy