IDM Superbike: difficoltà per la KTM a Oschersleben

IDM Superbike: difficoltà per la KTM a Oschersleben

Pochi punti alla Motorsport Arena

Commenta per primo!

Dopo il positivo debutto, forse ci si aspettava qualcosa in più dalla KTM nel secondo appuntamento dell’IDM Superbike a Oschersleben. Le difficili condizioni climatiche e qualche imprevisto ha creato non pochi problemi ai piloti della squadra ufficiale di Matthigofen nella categoria, con un quinto posto di Stefan Nebel in Gara 2 come miglior risultato.

Forse avevamo un pò troppe aspettative, ma di certo non siamo riusciti a raccogliere granchè a Oschersleben“, ha detto il pilota tedesco tre volte campione IDM. “In Gara 1 ho perso terreno al via per un contatto e anche nella seconda manche abbiamo avuto un pò di sfortuna. Ad onor del vero il nostro passo era buono, ma non siamo riusciti a salire sul podio. In ogni caso siamo soddisfatti delle performance mostrate dalla moto anche in un weekend così sfortunato, in più sono terzo in campionato e al Nurburgring possiam far bene“.

Ancor più difficile il weekend di Didier Van Keymeulen, protagonista di una brutta caduta nelle prove dove ha perso il controllo della propria RC8R a oltre 200 orari. L’ex campione della Superstock 1000, tuttavia, ha saputo ottenere un buon settimo posto in gara 2 aspettando fortune migliori.

Dopo la caduta non era al meglio, per cui non ho preso rischi inutili“, ha dichiarato il pilota belga. “In ogni caso la moto era competitiva, io non ero al 100 %, ma nonostante questo abbiamo segnato buoni tempi sul giro nella seconda manche. Sono fiducioso per le prossime gare“.

KTM Superbike Team Germany lavorerà adesso in vista del prossimo appuntamento dell’IDM, in programma il 31 maggio al Nurburgring, con l’obiettivo di recuperar terreno in classifica.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy