Daytona SportBike Laguna Seca Prove: Josh Herrin inizia bene

Daytona SportBike Laguna Seca Prove: Josh Herrin inizia bene

I rivali Cardenas ed Eslick in terza e quarta posizione

Commenta per primo!

Dopo la caduta rimediata in gara 2 a Mid Ohio la scorsa settimana, che ha drasticamente ridotto la sua leadership in campionato, il pilota Graves Yamaha Josh Herrin ha concluso al top la prima sessione di prove libere, per la Daytona Sporbike, sul circuito di Laguna Seca. Il pilota di Glendale, California (sobborgo di Los Angeles), uno dei migliori prospetti del panorama motociclistico a stelle e strisce, ha fatto segnare un best lap di 1’28.483, distanziando il secondo classificato Steve Rapp (pilota classe 1971, ndr) di più di mezzo secondo.

Il pilota Ducati Latus Motors Racing ha preceduto una coppia di piloti Suzuki, con il colombiano Martin Cardenas (M4 Monster Energy) che ha fatto meglio del rivale Danny Eslick (GEICO Powersports RMR). Entrambi questi piloti sono, oltre ad Herrin, i principali contendenti al titolo, quindi la loro resa in questo terzo round californiano della stagione sarà determinante per gli equilibri del campionato.

Quinto è il secondo pilota Graves Yamaha Tommy Aquino, davanti al sudafricano Clinton Seller (Yamaha Project 1 Atlanta), alla rivelazione Bobby Fong (secondo e terzo posto per lui nelle due gare di Mid-Ohio) in sella alla Ducati 848 DNA Energy Drink CNR ed a Dane Westby, sempre della squadra Project 1 Atlanta. Chiudono la top 10 Cory West (Vesrah Suzuki) e Fernando Amantini (Kawasaki Amantini Racing).

Valerio Piccini

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy