Daytona SportBike: a Mid Ohio il settimo round 2012

Daytona SportBike: a Mid Ohio il settimo round 2012

Cardenas ad un passo dal titolo, Beaubier in rimonta

Commenta per primo!

Dieci gare (200 miglia di Daytona compresa) già andate in archivio, nove ancora da disputarsi, tutto presumibilmente ancora in gioco per la stagione 2012 della Daytona SportBike, classe riservata alle sportive di media cilindrata del panorama motociclistico AMA Pro Road Racing, originariamente eletta nel 2009 come serie di riferimento delle due ruote d’Oltreoceano. Tra Daytona e Barber Motorsports Park, la SportBike ha trovato in Martin Cardenas l’assoluto protagonista, vincitore di 6 delle 10 gare sin qui disputate, in fuga nella classifica di campionato con la prospettiva di ipotecare definitivamente questo traguardo il prossimo fine settimana a Mid Ohio in Lexington, teatro del settimo appuntamento stagionale. Campione 2010 e recordman della categoria con 22 vittorie conseguite dal 2009 al 2012 (23 in carriera nei campionati AMA), Martin Cardenas con la GSX-R 600 del team GEICO Suzuki preparata dal Team Hammer Inc./M4 può contare su di un margine di 51 punti nei confronti di Jason DiSalvo, suo più diretto inseguitore, buon 2° alla stagione d’esordio del progetto di Triumph Motorcycles e del Team Latus Motors Racing con la esordiente (sul palcoscenico americano) Triumph Daytona 675R. Per Cardenas al Mid-Ohio Sports Car Course c’è la concreta chance di guadagnare ulteriore terreno in campionato, ma dovrà vedersela con un combattivo Cameron Beaubier, giovane talento di scuola Red Bull Rookies Cup con una stagione nel mondiale 125 GP con la KTM ufficiale (nel 2009 insieme a Marc Marquez), autore della prima doppietta in carriera nella Daytona SportBike al Barber Motorsports Park in sella alla R6 del team Graves Motorsports. Confermatosi anche nei successivi test a New Orleans, “Cam” è in piena rimonta nella generale ritrovandosi al quinto posto preceduto dal proprio compagno di squadra in Graves Yamaha Tommy Hayden, ma con l’assenza forzata di Road Atlanta per infortunio. A proposito della compagine ufficiale di Yamaha Motor Corp. USA dell’AMA Pro Road Racing, a Mid Ohio saranno ben tre le R6 in pista: oltre alla #6 di Beaubier e alla #22 di Hayden, correrà finalmente con la #8 il 16enne Garrett Gerloff, vincitore lo scorso anno all’esordio da professionista nell’AMA SuperSport in New Jersey, costretto ad un lungo stop per la frattura al femore destro rimediata nelle prove della Daytona 200. Da rivedere a Mid Ohio anche Dane Westby, velocissimo in prova, ma non altrettanto concreto in gara con la M4 Suzuki (pur sempre 3° in campionato), così come una vasta schiera di potenziali protagonisti della serie: dall’ex campione Formula Xtreme e vincitore della 200 miglia di Daytona Jake Zemke (con la Ducati 848 EVO del Ducshop Racing a corto di budget) passando per JD Beach (quotazioni in rialzo con la Yamaha dell’ambizioso RoadRace Factory Red Bull) e Cory West, tuttora alla ricerca del primo convincente risultato della stagione. Cerca il riscatto dopo una serie di gare al di sotto le aspettative il vincitore della 200 miglia di Daytona 2012 Joey Pascarella, passato a stagione in corso da Project 1 Atlanta, KATRA/SGA Racing a Vesrah Suzuki, deciso a dare una svolta a questa esperienza in sella ad una GSX-R 600 a Mid Ohio nelle due gare in programma tra sabato 14 e domenica 15 luglio. AMA Pro GoPro Daytona SportBike 2012 La Classifica dopo i primi 6 round 01- Martin Cardenas – GEICO Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 243 02- Jason DiSalvo – Team Latus Motors Racing – Triumph Daytona 675R – 192 03- Dane Westby – M4 Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 192 04- Tommy Hayden – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 179 05- Cameron Beaubier – Y.E.S. Graves Yamaha – Yamaha YZF R6 – 152 06- Jake Zemke – Ducshop Racing – Ducati 848 EVO – 150 07- Bobby Fong – Meen Motorsports Racing – Yamaha YZF R6 – 140 08- JD Beach – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – 138 09- Joey Pascarella – Riders Discount Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 129 10- Cory West – Riders Discount Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 600 – 115 11- Benny Solis – Triple Crown Industries – Yamaha YZF R6 – 87 12- Huntley Nash – LTD Racing – Yamaha YZF R6 – 84 13- Jake Gagne – RoadRace Factory Red Bull – Yamaha YZF R6 – 76 14- Michael Beck – Team Beck Racing – Yamaha YZF R6 – 70 15- Fernando Amantini – Team Amantini – Kawasaki ZX-6R – 58

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy