ASBK Queensland Gara 1: Bryan Staring batte Jamie Stauffer

ASBK Queensland Gara 1: Bryan Staring batte Jamie Stauffer

Terza vittoria di fila

di Redazione Corsedimoto

Il campione australiano Supersport in carica Bryan Staring ha fatto sua la vittoria nella prima manche dell’Australian Superbike al Queensland Raceway, quarto appuntamento stagionale, prima gara dopo la lunga sosta “invernale” (d’altronde siamo in Australia) del campionato dovuta alla cancellazione della prova di Broadford. Tornato in madrepatria dopo l’esperienza nel British Superstock 1000 con il pluri-decorato team HM Plant Honda (4° assoluto a Brands Hatch sostituendo l’infortunato Steve Plater), Staring ha avuto vita facile in Gara 1 nel resistere alla Ducati ufficiale del Motologic Racing dell’ex campione Jamie Stauffer.

Scattato dalla pole, il pilota factory Honda Australia schierato dal team Cougar Bourbon ha dovuto resistere nei primi giri a Jamie Stauffer e Glenn Allerton fino ad involarsi con oltre 1″ di vantaggio verso la 3° vittoria stagionale e consecutiva nell’ASBK, prendendo oltretutto margine in campionato tenendo conto del 4° posto di Wayne Maxwell staccato alla vigilia di 9.5 punti con la Honda del G.A.S. Racing.

L’unica difficoltà per Bryan Staring è arrivata soltanto nelle prove libere, con una caduta che non gli ha comunque pregiudicato le possibilità di guadagnare pole position e, a questo punto, vittoria di Gara 1. Più problematico il discorso per il campione ASBK in carica Josh Waters, costretto a rinunciare per la botta alla testa rimediata nelle prove dell’American Superbike a Willow Springs dove doveva sostituire l’infortunato Blake Young con la Suzuki Yoshimura.

Waters da settimane non è in condizione di correre tanto da rinunciare alla tappa di Laguna Seca dell’AMA dopo solo 4 giri percorsi nelle prove: pensava di aver recuperato per Queensland, ma presto è arrivata la doccia fredda che riduce al minimo le possibilità di riconfermarsi campione con l’amico Staring in questo stato di forma. Parlando degli altri piloti in classifica, Scott Charlton con la 5° posizione si conferma migliore tra i piloti privati con la Suzuki del Racers Edge Performance, chiudendo in scia a Wayne Maxwell.

Se l’Aprilia ottiene l’ottavo posto con Daniel Stauffer e la KTM ha conseguito soltanto una 10° posizione con Shannon Johnson, la BMW del CJC Racing con Craig Coxhell non solo continua a dominare tra le Superstock di grado “A” (competono nella stessa gara della Superbike), ma chiude al sesto posto assoluto confermando la competitività della S1000RR.

Viking Group Australian Superbike Championship 2010
Queensland Raceway, Classifica Gara 1

01- Bryan Staring – Cougar Bourboun Honda Racing – Honda CBR 1000RR – 16 giri in 19’01.933
02- Jamie Stauffer – Ducati Motologic Racing – Ducati 1198R – + 1.525
03- Glenn Allerton – Valvoline Superbike Team – Honda CBR 1000RR – + 4.697
04- Wayne Maxwell – Demolition Plus GAS Honda Racing – Honda CBR 1000RR – + 9.640
05- Scott Charlton – Racers Edge Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 9.885
06- Craig Coxhell – CJC Racing – BMW S1000RR – + 14.210
07- Shawn Giles – Team Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 16.816
08- Daniel Stauffer – The Natural Aprilia Racing – Aprilia RSV4 – + 18.986
09- Robert Bugden – Team Mack Trucks Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 21.232
10- Shannon Johnson – KTM Superbike Team – KTM RC8R – + 23.384
11- Cole Odendaal – Wagga Motorcycles – BMW S1000RR – + 31.838
12- Chris Trounson – KTM Superbike Team – KTM RC8R – + 34.880
13- John Allen – Aluma-Lite Racing – Ducati 1098R – + 41.146
14- Ben Henry – Racers Edge Performance – Suzuki GSX-R 1000 – + 41.397
15- Ben Attard – Aluma-Lite Racing – Ducati 1198s – + 42.444
16- Grant Hay – Shock Treatment – Honda CBR 1000RR – + 42.838
17- Beau Beaton – North Coast V-Twins – Ducati 1198s – + 43.810
18- Liam Daniels – Daniels Racing – Yamaha YZF R1 – + 44.239
19- Matthew Griffin – Rich River Gawing – Honda CBR 1000RR – + 59.626
20- Daniel Moulton – Vern Graham SW Racing – Yamaha YZF R1 – a 1 giro
21- Brendan Clarke – Champion’s Ride Days – Honda CBR 1000RR – a 1 giro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy