ASBK: Glenn Allerton wild card nel mondiale a Phillip Island

ASBK: Glenn Allerton wild card nel mondiale a Phillip Island

Sempre con Procon Maxima BMW

Commenta per primo!

Oltre a Jamie Stauffer (Team Honda Racing), ci sarà un altro bi-Campione dell’Australian Superbike al via, in qualità di wild card, del primo round del Mondiale SBK 2013 a Phillip Island. Si tratta di Glenn Allerton, #1 dell’ASBK nel 2008 (con Motologic Honda) e 2011 (con Procon Maxima BMW), atteso al via proprio con una BMW S1000RR dell’Hepburn Motorsport.

Impegnato occasionalmente nell’ultimo biennio, sempre su BMW, nel British Superbike (a Brands Hatch con il Doodson Motorsport) e nell’AMA Superbike (a Laguna Seca), “Ninga” esordirà finalmente nel mondiale di categoria grazie alla disponibilità di BMW Motorrad Australia.

A secco di vittorie, comparsate nella Formula Xtreme escluse, lo scorso anno, nel 2011 Glenn Allerton si era laureato per la seconda volta Campione dell’Australian Superbike all’esordio di BMW nella categoria grazie al team Hepburn Motorsport/Procon Maxima BMW.

Correre nel mondiale è sempre stato uno dei miei sogni, finalmente ho questa possibilità di confrontarmi con i migliori piloti della Superbike“, ha ammesso Glenn Allerton. “Ho atteso a lungo questo momento ed ora sono impaziente di correre. Cercheremo di dare del nostro meglio per dimostrare il livello dei piloti australiani anche nel mondiale“.

Questa opportunità “mondiale” per Glenn Allerton è stata resa possibile da Hepburn Motorsport, DynoTech, Procon, BMW Motorrad Australia e Pirelli: “Ninga” sarà infatti il pilota di punta dell’azienda italiana nell’Australian Superbike 2013.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy