ASBK: due giorni di test del Team Honda Racing a Phillip Island

ASBK: due giorni di test del Team Honda Racing a Phillip Island

Maxwell e Stauffer con le CBR

Commenta per primo!

Archiviato il primo test stagionale a Eastern Creek, il Team Honda Racing, squadra ufficiale Honda dell’Australian Superbike, si è trasferito sul tracciato di Phillip Island per due giornate di prove pre-campionato. Sul circuito che ospiterà la prima tappa dell’ASBK 2011 il 26-27 febbraio la squadra capeggiata da Paul Free ha lavorato prevalentemente sull’elettronica MoTec con l’assistenza diretta di un telemetrico dell’azienza e sulla forcella Shock.

Grazie al meteo favorevole Jamie Stauffer e Wayne Maxwell hanno girato senza soste portando a termine con successo il programma di lavoro, aspettando di tornare in pista nuovamente a Phillip Island per il 15 febbraio, giornata di test ufficiali dell’Australian Superbike.

Rispetto ai test di Eastern Creek abbiamo fatto dei grandi passi in avanti, sono davvero felice“, ha detto Wayne Maxwell, vice-campione ASBK. “Con il mio nuovo capo-tecnico abbiamo instaurato un bel rapporto di lavoro, ci intendiamo bene ed insieme siamo riusciti a provare senza problemi le novità di Smart Racing Components ed elettronica MoTec. Ad ogni uscita miglioriamo, sono convinto che saremo molto competitivi per il round di esordio stagionale“.

Soddisfatto anche Jamie Stauffer, campione ASBK nel 2006 e 2007, al terzo test con la Honda CBR 1000RR contando la disputa della 6 ore di Phillip Island lo scorso mese di dicembre.

Abbiamo avuto la possibilità di provare diverse novità in questo nostro secondo test a cominciare dalle gomme Dunlop che utilizzeremo nel campionato. Il test è stato positivo, penso siamo vicini al top della competitività: grazie a questi due test ho potuto conoscer sempre più la Honda e questo sarà un vantaggio per l’esordio stagionale“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy