American Superbike: test “mondiale” per Brett McCormick

American Superbike: test “mondiale” per Brett McCormick

Ha provato la Ducati 1198 DFX Corse a Magny Cours

Commenta per primo!

Il 19enne pilota canadese Brett McCormick, al via quest’anno nell’American Superbike, ha avuto l’occasione di effettuare un test “mondiale” in questi giorni a Magny Cours. “The Kid” (il suo soprannome) ha provato la Ducati 1198 del team DFX Corse sul circuito francese, anche per valutare un potenziale futuro nella serie iridata.

Pupillo di Pascal Picotte, McCormick ha esordito tra i professionisti soltanto nel 2007 a 16 anni di età, risultanto il Rookie of the Year del campionato canadese Superbike concluso in 5° posizione.

Dopo aver colto la prima vittoria nel 2008, lo scorso anno prese parte ai campionati nazionali di Superbike e Supersport da pilota ufficiale Yoshimura Suzuki, conclusi entrambi in seconda posizione.

Grazie a questi piazzamenti Brett McCormick è stato chiamato prima dal Celtic Racing per correre nell’American Superbike e, successivamente, dal team Jordan Suzuki in sostituzione dell’infortunato Aaron Yates.

Per lui quest’anno un quarto posto come miglior risultato (Gara 2 ad Alton, Virginia) con un rendimento in crescendo, tanto da arrivare vicinissimo al podio nelle ultime gare stagionali davanti anche all’esperto compagno di squadra Jake Zemke.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy