AMA Superbike Millville Qualifiche 1: sempre Josh Hayes

AMA Superbike Millville Qualifiche 1: sempre Josh Hayes

Indietro Blake Young, bene Roger Hayden e Ben Bostrom

Commenta per primo!

La sosta estiva non ha stravolto gli equilibri dell’AMA/American Superbike. A sei settimane da Laguna Seca, la top class del motociclismo AMA Pro Road Racing ha riacceso i motori al New Jersey Motorsports Park di Millville ritrovando il “solito” Josh Hayes, velocissimo sin dall’inaugurale sessione di prove libere, in grado di ripetersi nel primo turno di qualifiche ufficiali di questo terz’ultimo appuntamento stagionale. Presentatosi in New Jersey forte di una sequenza di otto vittorie consecutive (a -1 dal primato assoluto di Mat Mladin), il bi-Campione in carica ha condotto la propria Yamaha YZF R1 preparata dal Graves Motorsports in pole position provvisoria grazie al crono di 1’21″176, con possibilità domani (meteo permettendo) di avvicinare e, se possibile, migliorare il primato della pista siglato nel 2010 da Tommy Hayden in 1’20″624.

Un vero e proprio stato di grazia per Hayes, deciso ad ipotecare la conquista del terzo titolo AMA Superbike di fila grazie ad un monumentale vantaggio di 74 punti nei confronti di Blake Young, vincitore in New Jersey lo scorso anno, inaspettatamente soltanto undicesimo nelle prime qualifiche ad addirittura 1″5 dal rivale con una Suzuki GSX-R 1000 di Yoshimura in difficoltà. Situazione mai vista prima per il pupillo di Kevin Schwantz e per il pluri-decorato team Yoshimura Suzuki che scivola nelle gerarchie interne di Hamamatsu alle spalle del Michael Jordan Motorsports, con i suoi due piloti in prima fila provvisoria a 4 decimi da Hayes.

Roger Hayden, infatti, chiude 2° con la “Gixxer” vestita dei colori National Guard a precedere, seppur per soli 2 millesimi (!), il proprio compagno di squadra Ben Bostrom, deciso a raggiungere il primo podio stagionale dopo aver mancato di un soffio questo traguardo a Laguna Seca. A seguire nella classifica dei tempi si riconferma ad alti livelli la EBR 1190RS ufficiale dell’Erik Buell Racing con Geoff May quarto e Danny Eslick ottavo, tra di loro si intravedono in un’ipotetica seconda fila due veterani come Larry Pegram (5° con la propria BMW) e Steve Rapp (6° su Kawasaki Attack, reduce dall’apparizione mondiale in MotoGP da wild card ad Indianapolis, 15esimo con la APR) oltre che Josh Herrin, tre vittorie all’attivo in New Jersey, ma incappato in una scivolata senza conseguenze nel corso della sessione.

Aspettando le qualifiche del sabato, cresce la KTM RC8R ufficiale del KTM/HMC Racing affidata dall’ex campione AMA Supermoto e Vance & Hines XR1200 Series Chris Fillmore, decimo al rientro dopo l’infortunio alla mano sinistra rimediato al Barber Motorsports Park. Millville, sulla carta, risulta un tracciato favorevole alle peculiarità della bicilindrica 1190cc “Orange”, con Fillmore deciso a conquistare un piazzamento nella top-5 nelle due gare in programma tra sabato e domenica da vivere, secondo copione, nel segno di Josh Hayes…

AMA Pro National Guard SuperBike 2012
New Jersey Motorsports Park, Classifica Qualifiche 1

01- Josh Hayes – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – 1’21.176
02- Roger Hayden – National Guard Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.411
03- Ben Bostrom – Jordan Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.413
04- Geoff May – Team AMSOIL/Hero – EBR 1190RS – + 0.961
05- Larry Pegram – Foremost Insurance Pegram Racing – BMW S1000RR – + 1.026
06- Steve Rapp – Attack Performance – Kawasaki ZX-10R – + 1.072
07- Josh Herrin – Monster Energy Graves Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 1.233
08- Danny Eslick – Team Hero – EBR 1190RS – + 1.245
09- Chris Clark – Yoshimura Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.351
10- Chris Fillmore – KTM/HMC Racing – KTM RC8R – + 1.385
11- Blake Young – Yoshimura Suzuki Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.487
12- Taylor Knapp – Riders Discount K&L Supply – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.496
13- David Anthony – Kneedraggers.com Motul FLY Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 1.720
14- Chris Ulrich – M4 Roadracingworld.com Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.430
15- Tim Bemisderfer – Vesrah Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 2.609
16- Jordan Burgess – Kneedraggers.com Motul FLY Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 3.537
17- Reese Wacker – Wacker Racing LLC – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.219
18- Michael Garner – Southeast Sales Racing – Kawasaki ZX-10R – + 5.322
19- Lloyd Bayley – LB Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 5.416
20- Trent Gibson – Seven Sports – Suzuki GSX-R 1000 – + 6.451

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy