AMA Superbike: buon esordio con Jordan Suzuki per Eslick

AMA Superbike: buon esordio con Jordan Suzuki per Eslick

Quarto e quinto nelle due gare di Daytona

C’erano grandi aspettative riposte su Danny Eslick, Campione 2009 e 2011 della Daytona SportBike con Buell e Suzuki del Richie Morris Racing, per la stagione 2013 dell’AMA Superbike. Passato da Erik Buell Racing al Michael Jordan Motorsports ereditando da Ben Bostrom la Suzuki GSX-R 1000 #23 vestita dei colori del “brand” di Michael Jordan, Eslick ha ben figurato nel primo round 2013 a Daytona pur senza ritrovarsi in piena corsa per il podio. Nonostante i pochi test all’attivo, il primo Campione nella storia del monomarca Vance & Hines XR1200 Series ha concluso le due gare in quarta e quinta posizione, salvando di fatto il bilancio di Jordan Suzuki della “Daytona Bike Week”. Due risultati giudicati positivamente dal team e dal pilota stesso, anche se per il 2013 l’obiettivo resta puntare chiaramente alla vittoria e, se possibile, al titolo di categoria. Quarto e quinto a DaytonaCon la Suzuki GSX-R 1000 mi sono trovato benissimo a Daytona“, ha spiegato il bi-Campione Daytona SportBike. “Sembrava la moto fatta apposta per un simile tracciato. Le due gare sono andate bene, concludere all’esordio con un quarto ed un quinto posto non è poi così male. In Gara 2 ho lottato con Rog (Hayden), è stato un bel duello che ci ha permesso di dare del nostro meglio. Con questi risultati all’attivo ora puntiamo in alto per Road America, il nostro obiettivo è chiaramente quello di puntare alla vittoria“, ha concluso Danny Eslick.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy